Home / News / Future Man: cos’è il prossimo Sci-Fi di Hulu con Josh Hutcherson
future man

Future Man: cos’è il prossimo Sci-Fi di Hulu con Josh Hutcherson

Future Man è un progetto di cui non si è parlato moltissimo per ora, nel main-stream assolutamente nulla, e allora cerchiamo di scoprire cos’è la nuova serie sci-fi di Hulu, creata dalla stessa squadra che ha precedentemente portato sullo schermo This Is the End e Pineapple Express (rispettivamente, in italiano Facciamola finita Strafumati).

Future Man, una serie che ricorda un po’ Adams

Il protagonista di Future Man sarà Josh Hutcherson, già visto in The Hunger Games nel ruolo di un custode viaggiatore del tempo e che, a quanto pare, dispone di raggi laser. Il regista e produttore sarà Seth Rogen, affiancato in produzione da Ben Karlin, Kyle Hunter, e Ariel Shaffir, mentre a far da spalla a Josh Hutcherson ci saranno Eliza Coupe e Derek Wilson.

future manCon lo show in fase di post produzione, gli autori erano parchi nelle informazioni da dare. Rogen ha detto che “è strano avere una commedia in cui non possiamo spoilerare ciò che accade, perché la cosa più folle è avere una commedia con una trama vera e propria.”

Quello che sappiamo sulla trama è che Hutcherson interpreta Josh Futturman, custode in una clinica di ricerca STD di giorno, giocatore implacabile di notte. Il suo gioco preferito è The Biotic Wars, ed è un gioco in cui è difficilissimo vincere, infatti molti prima di lui hanno mollato. Grazie a dei consigli da una fonte abbastanza improbabile, Josh riesce a vincere una partita e il premio è il ricevere due visitatori dal futuro, i leader della resistenza Tiger e Wolf (Coupe e Wilson). I due avevano inviato questo gioco indietro nel tempo come strumento di reclutamento per scoprire l’Eletto, qualcuno in grado di salvare l’umanità da malvagi invasori intergalattici. Futturman non è esattamente il guerriero che si aspettavano di trovare. Detta così la trama, ricorda molto da vicino come esposizione i racconti di Douglas Adams.

I vari problemi col tempo

E come nei racconti di Adams, iniziano quei paradossi che rendono lo spettacolo incredibilmente folle: com’è possibile che un uomo del passato, andando nel futuro, possa cambiare la storia? Ariel Shaffir, in un sussurro cospirativo, spiega che “si recheranno negli anni sessanta, negli anni ottanta, negli anni novanta e qualche volta anche nel futuro”. future manSicuramente il massimo riservo è dovuto ad una costruzione dello show che vive proprio di questa “apparente confusione”, pensate ad esempio alla differenza nel vedere Dirk Gently sapendo cosa succede e non sapendolo.

La possibilità di rilasciare tutti gli episodi simultaneamente è stata una delle ragioni che ha fatto convergere gli autori verso Hulu, anziché verso un network tradizionale.

Future Man arriverà su Hulu molto presto (e parlando di viaggi nel tempo, questo concetto potrebbe essere molto relativo).

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Collider

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.