Home / News / Dark One: un nuovo drama fantasy ideato da Brandon Sanderson
Dark One Brandon Sanderson

Dark One: un nuovo drama fantasy ideato da Brandon Sanderson

Brandon Sanderson, uno degli scrittori fantasy più venduti degli ultimi anni, si avvicina alla TV con Dark One.

FremantleMedia North America, insieme a Random House Studio, infatti hanno avviato una collaborazione con il romanziere che includerà lo sviluppo della serie per la TV, oltre ad una graphic novel, una serie di libri e un podcast che graviteranno tutti sullo stesso centro di interesse.

Dark One, di cosa tratta

Dark One sarà un’avventura fantasy drammatica con protagonista un giovane che ha continue visioni di mondi strani e fantastici, ma che tutti reputano essere solo allucinazioni. Ma questo mondo di fantasia oscuro e mortale che continua a vedere in realtà è una vera visione di un altro mondo, un mondo in cui, secondo una profezia, lui stesso diventerà un tiranno e distruggerà questa terra di creature interessanti, correnti elettriche sporadiche e paesaggi oscuri.

Dark One Brandon Sanderson“Sono abituato a dipingere un’immagine con le parole. Dark One è nato quando ho smesso di pensare che si sarebbe dovuto adattare a tutti i veri media visivi, con l’ambientazione, i personaggi e il contorno che diventavano una cosa sola”, ha detto l’autore Sanderson.

Dante Di Loreto, di FremantleMedia North America, ha dichiarato “La narrazione di Dark One esaminerà i doppi ruoli che spesso assumiamo nella vita, la capacità di essere un salvatore e un distruttore, e questa innovativa collaborazione creativa con Brandon servirà da catalizzatore per approfondire la connessione tra lui e i suoi molti fan”.

Leggete anche: la nostra recensione del finale di Sense8, l’episodio conclusivo richiesto a gran voce dai fan

I libri di Sanderson sono ambientati in mondi fantastici, tutti interconnessi tra di loro, attraverso una grande e sovrastante mitologia di base che è avvertibile solo parzialmente se ci si limita a leggere una sola saga del suo Cosmoverso, universo immaginario formato da diversi pianeti, suddivisibili, grossomodo in Core Shardworlds e Minor Shardworlds.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.