Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / Casual: Hulu rinnova la serie per la sua quarta e ultima stagione
casual

Casual: Hulu rinnova la serie per la sua quarta e ultima stagione

Stando a quanto riportato in esclusiva da Deadline, Hulu ha ordinato la quarta e conclusiva stagione di Casual, la serie ideata da Zander Lehmann e Liz Tigelaar e diretta da Jason Reitman.

Prodotta da Lionsgate in collaborazione con Right of Way Films, Casual racconta la storia di Valerie (Michaela Watkins), una madre single da poco divorziata, che vive con la figlia Laura (Tara Lynne Barr) e il fratello Alex (Tommy Dewey). Ulteriori interpreti della serie sono Frances Conroy e Nyasha Hatendi.

La prima stagione è composta da 10 episodi, a differenza della seconda e la terza che, invece, sono composte 12 episodi. Per quanto riguarda la quarta e ultima stagione, saranno solo 8 gli episodi che andranno in onda nel 2018.

Casual e la svolta di Hulu

Ormai in onda dal 7 ottobre del 2015, Casual è stata la prima serie originale ad essere trasmessa da Hulu in seguito alla sua trasformazione da piattaforma dedicata per lo più a show low-cost e comedy a servizio internet destinato a contenuti più seri e impegnativi: ricordiamo, infatti, che i primi due episodi della serie sono stati selezionati per essere presentati in anteprima mondiale al Toronto Film Festival dello stesso anno, nella sezione Primetime, rivolta ai nuovi progetti TV. Ma non finisce qui: un paio di mesi dopo, Casual si è affermata come la prima serie targata Hulu ad aver ottenuto una nomination ai Golden Globe per la categoria miglior serie commedia o musical.

“Non voglio enfatizzare il significato che possono avere le nomination: è chiaro, però, che ci aiuteranno a dare visibilità alle nostre produzioni originali”, aveva dichiarato l’amministratore delegato della Hulu Mike Hopkins, in occasione della candidatura di Casual ai Golden Globe. (Anche perché, a dirla tutta, si trattava dell’unica nomination per la miglior serie riscossa dall’azienda – fino a quando, quest’anno, l’acclamatissima The Handmaid’s Tale ha sbancato al botteghino, vincendo ben 7 Emmy).

Leggete anche: la recensione della prima stagione di The Handmaid’s Tale

Appurato il valore dell’eredità lasciata a Hulu, è del tutto legittimo aspettarsi da Casual un commiato all’altezza: insomma, senza fare troppi pronostici, quello che ci attende il prossimo anno sarà molto probabilmente un capitolo finale entusiasmante e ricco di sorprese.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

 

 

About Alice Tonasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *