Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / Santa Clarita Diet: Netflix rinnova la serie con Drew Barrymore
santa clarita diet

Santa Clarita Diet: Netflix rinnova la serie con Drew Barrymore

Netflix ha ordinato una seconda stagione della sua nuova dark comedy Santa Clarita Diet, con Drew Barrymore e Timothy Olyphant, che verrà trasmessa nel 2018. Potete vedere il tease che annuncia il rinnovo qui sotto.

Santa Clarita Diet, il rinnovo

Il rinnovo per la comedy, dreata da Victor Fresco, prodotta dalla Kapital Entertainment di Aaron Kaplan e dalla Kapital-based KatCodi Tracy Katsky, arriva meno di due mesi dopo il rilascio dei 10 episodi della prima stagione della serie, che infatti erano stati rilasciati il 3 febbraio. Ci sono notizie che confermano che gli autori di Santa Clarita Diet abbiano già iniziato a lavorare sulle storie e lo script per la seconda stagione.

In Santa Clarita Diet, Joel (Olyphant) e Sheila (Barrymore) sono marito e moglie, due agenti immobiliari che conducono una vita vagamente infelice nel sobborgo di Los Angeles, Santa Clarita con la loro figlia adolescente Abby (Liv Hewson), fino a quando Sheila passa attraverso un cambiamento drammatico che avvia la loro vita lungo una strada di morte e distruzione … ma in senso buono. Skyler Gisondo è co-stars nella serie.

Fresco, è sia showrunner, sia produttore esecutivo, insieme alla Barrymore con la sua Flower Films, Olyphant, Kaplan, Katsky, e la Flower Films di Chris Miller e Ember Truesdell. Nancy Juvonen della Flower Films è anche produttrice. Netflix è lo studio.

Santa Clarita Diet è l’ultima matricola tra le serie originali di Netflix ad ottenere una seconda stagione. Poco tempo fa infatti era arrivato il rinnovo per A Series of Unfortunate Events.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *