Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Like water for chocolate verrà adattato in una serie TV
Like Water for Chocolate

Like water for chocolate verrà adattato in una serie TV

Like Water for Chocolate, il romanzo best-seller che è stato trasformato in un film di successo, sarà ora adattato come un progetto televisivo.

Like Water for Chocolate

Like Water for ChocolateEndemol Shine Studios ha annunciato di aver acquisito i diritti di Like Water for Chocolate (Como Agua Para Chocolate nella versione originale, tradotto in Italiano come Dolce come il cioccolato, pubblicato da Garzanti nel 1995), di Laura Esquivel, per adattarlo come franchise televisivo globale.

Il libro sarà trasformato in una serie di lingua inglese, ma Endemol Shine ha in programma di adattarlo anche in altre lingue.

“Mi riempie di gioia sapere che Like Water for Chocolate sarà portato sugli schermi televisivi di tutto il mondo”, ha dichiarato la Esquivel in un comunicato.

Ha aggiunto il presidente di Endemol Shine Studios, Sharon Hall: “L’opportunità di adattare questo romanzo così amato è un privilegio. La storia d’amore epica di Laura ha tutti gli ingredienti di un dramma rivelazione.”

Like Water for Chocolate, libro e film

Like Water for Chocolate, pubblicato la prima volta nel 1989, ha venduto 3,5 milioni di copie negli Stati Uniti attraverso gli editori Knopf Doubleday (in inglese) e Vintage Espanol (in spagnolo). Il libro unisce “realismo magico al fianco di un cupo dramma familiare”

Il film del 1992 basato sulla sceneggiatura della stessa Esquivel è diventato il maggior incasso per un film in lingua straniera mai rilasciato negli Stati Uniti fino ai giorni nostri. Il film, intitolato in Italia Come l’acqua per il cioccolato, diretto da Alfonso Arau (Il profumo del mosto selvatico) ha come interpreti principali Lumi Cavazos, Marco Leonardi e Regina Torné. Il film è stato anche il candidato del Messico a miglior film straniero ai sessantacinquesimi Oscar.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *