Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Intuition: Sundance TV creerà una serie dal libro di Allegra Goodman
intuition

Intuition: Sundance TV creerà una serie dal libro di Allegra Goodman

Sundance TV sta sviluppando una serie limitata, che verrà poi scritta da Anna Ziegler, basata sul libro Intuition, di Allegra Goodman.

Intuition

intuitionIntuition è una storia raccontata attraverso il punto di vista di uno scienziato di sesso femminile e ambientata in laboratorio East Coast nel quale si sviluppa una feroce lotta. Il progetto è descritto come un esame della moderna disuguaglianza di genere nel settore prevalentemente maschile della ricerca scientifica. La serie limitata seguirebbe uno scandalo che si dipana attorno al personaggio principale, dopo che un suo collega sostiene di aver scoperto la cura per il cancro, scatenando rivalità, gelosie e accuse di frode.

Il progetto televisivo è basato sul libro best-seller omonimo dell’autrice Allegra Goodman, che è stato pubblicato nel 2006. Intuition è nella prima fase di sviluppo nella rete via cavo di proprietà di AMC.

Anna Ziegler e The Firm

Anna Ziegler sarà la showrunner della serie e parteciperà al progetto anche come produttore esecutivo al fianco di Jeff Kwatinetz e Josh Barry di The Firm.

anna zieglerLa Ziegler è una rinomata drammaturga, nota per il pluripremiato Photograph 51, che è andata in scena a Londra nel West End ed è interpretata da Nicole Kidman. In arrivo, inoltre, vanta anche la piece Actually, in scena al Geffen Playhouse, Williamstown Theater Festival e al Manhattan Theatre Club, oltre a L’ultima partita, che aprirà i battenti questo autunno.

Per The Firm, lo sviluppo di questo progetto è un nuovo colpo dopo il lancio di Haters Back Off trasmesso da Netflix e le precedenti Salem per WGN America,  Notorious per ABC e Royal Pains di USA Network. The Firm ha anche tra i suoi prossimi progetti, Hip Hop Squares per VH1 e Nightmare di A Midsummer per Lifetime.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Variety

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *