Home / News / Nowhere Girls di Amy Reed: romanzo di formazione di stampo femminile
nowhere girls

Nowhere Girls di Amy Reed: romanzo di formazione di stampo femminile

 nowhere girlsAutore: Amy Reed
Titolo: Nowhere Girls
Editore: Piemme
Pagine: 372
Costo:  17,00 Euro
Uscita: Febbraio 2017 

Le Nowhere Girls, una moltitudine di voci di­verse, dovranno superare la paura e l’imbarazzo per confrontarsi con coraggiosa onestà e opporsi alle minacce di chi si sente forte e non è disposto a mettersi in discussione. Ma alla fine riusciranno in ciò che sembrava impossibile: le cose pos­sono cambiare e tutti hanno diritto alla felicità. Senza compromessi. Senza discriminazioni.

 Nowhere Girls

nowhere girlsChi sono le Nowhere girls? Sono tutte le ragazze, ma a cominciare sono in tre. Tre ragazze speciali che danno vita a un club per combattere, all’interno della loro scuola, e più in generale nella società, il dilagare di una cultura misogina che sta alla base di un tipo di relazione e di un pensiero: Grace Salter, la nuova in città che si è trasferita a causa dei pregiudizi nei confronti della madre, un pastore di vedute un po’ troppo ampie per la sua precedente chiesa.

Rosina Suarez è gay, e punk. In una famiglia ultra-tradizionalista di immigrati messicani non ha vita facile e la musica resta un sogno mentre si prende cura dei molti cugini e fa la cameriera nel ristorante dello zio. Erin Delillo è un asperger con due fissazioni: Star Trek e la biologia marina. Per lei l’empatia è un concetto incomprensibile e le relazioni con gli altri materia astrusa.

Quando Grace scopre che Lucy Moynihan, la ragazza che viveva nella sua casa prima di lei, è dovuta praticamente scappare dopo aver accusato uno dei ragazzi popolari della scuola di stupro di gruppo, si convince che Lucy dovrebbe avere giustizia. Per ragioni divese anche Rosina ed Erin si sentono toccate dalla tragedia di Lucy e insieme decidono di dare vita a un gruppo anonimo di ragazze per combattare il sessismo nella scuola.

Amy Reed

Amy Reed, al suo esordio in Italia, è autrice di numerosi libri per adolescenti. È una femminista e una mamma, le piace correre, fare liste e passeggiare per le montagne del Nord Carolina dove vive.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Ufficio Stampa Piemme

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.