Home / Recensioni (page 70)

Recensioni

The Woman who left: Recensione del film Leone d’Oro a Venezia 73

the woman who left lav diaz

The Woman who left arriva a Venzia 73 alla fine della Mostra, noi lo abbiamo visto l’ultimo giorno, quindi, questa recensione arriva quando abbiamo già visto le premiazioni e sappiamo che questo film ha vinto il Leone d’oro per questa edizione della Mostra del Cinema. Un Leone d’Oro annunciato, perché …

Read More »

Voyage of Time: Life’s Journey. Recensione dell’opera di Malick

malick voyage of time

Alla Mostra del Cinema di Venzia  è arrivato anche il momento della presentazione della nuova opera di Malick, Voyage of Time: Life’s Journey. Nuova è una parola un po’ grossa però, perché Voyage of Time non è altro che il prologo di The Tree of Life, espanso e accompagnato da una …

Read More »

Jackie: la recensione del primo feature americano di Pablo Larraín a Venezia 73

Jackie

Jackie: un biopic? Nonostante l’appunto del regista Pablo Larraín, che ha precisato di non voler definire Jackie un biopic, il film rientra perfettamente nella categoria del film biografico contemporaneo per definizione del genere stesso: un genere cinematografico basato sulla narrativa di una figura storicamente esistita e spesso fondata su un …

Read More »

The Bad Batch: la recensione del film di Ana Lily Amirpour a Venezia 73

The Bad Batch

The Bad Batch: i dubbi di una prima visione Ana Lily Amirpour approda a Venezia 73 con il suo ultimo film, The Bad Batch, un pastiche di horror e western, un film che non risparmia nulla allo spettatore realizzando l’immaginario dell’assurdo della regista iraniana, dai cannibali ad una società distopica alla Brazil …

Read More »

El Ciudadano Ilustre: la rivelazione di Gastón Duprat e Mariano Cohn a Venezia 73

El Ciudadano Ilustre

El Ciudadano Ilustre, la rivelazione di Venezia 73 “I miei personaggi non se ne sono mai andati ed io non sono mai tornato,” riflette Daniel Mantovani (Oscar Martínez), protagonista del film argentino El Ciudadano Ilustre di Mariano Cohn e Gastón Dupran, in concorso a Venezia 73. Il film si propone come …

Read More »

Nocturnal Animals: Recensione del film con Jake Gillenhall a Venezia 73

NOCTURNAL ANIMALS

Chi ha avuto l’opportunità di vedere qualche oggetto disegnato da Tom Ford o le collezioni di moda ai tempi in cui fu l’artefice del rilancio di Gucci, riuscirà a coglierne immediatamente i tratti distintivi anche nel suo cinema. Elegante prima di tutto, con una spiccata attenzione al dettaglio. Sobrio, non vuoto. …

Read More »

Piuma: recensione del film di Roan Johnson a Venezia 73

Cate e Ferro sono due ragazzi che si apprestano a sostenere il fatidico esame di maturità. Subito dopo gli spetterà un’estate spensierata, fatta di viaggi, progetti e divertimento, se non fosse che Cate scopre di essere incinta. I due, nonostante la giovane età, decidono di tenere il bambino. Avranno solo nove …

Read More »

Brimstone: la recensione del western con Dakota Fanning e Guy Pearce a Venezia 73

Brimstone

Un western in chiave femminile Brimstone di Martin Koolhoven, in concorso a Venezia 73, si presenta con una premessa interessante ed ambiziosa: un western raccontato dalla prospettiva femminile, un punto di vista quasi mai affrontato prima. Il film, pastiche tra western e thriller, racconta la storia di Liz, Dakota Fanning, e …

Read More »

In dubious battle: Recensione del film di e con James Franco a Venezia 73

In dubious battle

James Franco è un habitué della Mostra del Cinema di Venezia, essendo già alla quarta partecipazione con questo suo In Dubious Battle. Franco è un regista che divide, c’è chi lo ama e chi non trova i suoi lavori particolarmente scorrevoli. In quest’occasione il cineasta californiano prova a fare una …

Read More »

The Young Pope: Recensione del Pilot della serie a Venezia 73

The Young Pope

The Young Pope sbarca alla Mostra del Cinema di Venezia, per questa particolare e unica presentazione per una serie tv, dovuta alla presenza di Paolo Sorrentino, il molto amato regista italiano e il debutto non delude, anzi, se possibile riesce a superare le pur notevoli attese. Il Sorrentino di questa …

Read More »