Home / News / News Libri / Narrativa / L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita
arte di essere fragili leopardi

L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita

 arte di essere fragili leopardi
Titolo: L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita.
Autrice: Alessandro D’Avenia
Editore: Mondadori
Pagine: 216
Costo: 19,00€
Uscita: 31 Ottobre 2016

L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita. In un dialogo intimo e travolgente con il nostro più grande poeta moderno, Alessandro D’Avenia porta a magnifico compimento l’esperienza di professore, la passione di lettore e la sensibilità di scrittore per accompagnarci in un viaggio esistenziale sorprendente.

L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita

arte di essere fragili leopardi“Esiste un metodo per la felicità duratura? Si può imparare il faticoso mestiere di vivere giorno per giorno in modo da farne addirittura un’arte della gioia quotidiana?” Sono domande comuni, ognuno se le sarà poste decine di volte, senza trovare risposte. Eppure la soluzione può raggiungerci, improvvisa, grazie a qualcosa che ci accade, grazie a qualcuno. In queste pagine Alessandro D’Avenia racconta il suo metodo per la felicità e l’incontro decisivo che glielo ha rivelato: quello con Giacomo Leopardi.

Leopardi è spesso frettolosamente liquidato come pessimista e sfortunato. Fu invece un giovane uomo affamato di vita e di infinito, capace di restare fedele alla propria vocazione poetica e di lottare per affermarla, nonostante l’indifferenza e perfino la derisione dei contemporanei. Nella sua vita e nei suoi versi, D’Avenia trova folgorazioni e provocazioni, nostalgia ed energia vitale.

E ne trae lo spunto per rispondere ai tanti e cruciali interrogativi che da molti anni si sente rivolgere da ragazzi di ogni parte d’Italia, tutti alla ricerca di se stessi e di un senso profondo del vivere. Domande che sono poi le stesse dei personaggi leopardiani: Saffo e il pastore errante, Nerina e Silvia, Cristoforo Colombo e l’Islandese… Domande che non hanno risposte semplici, ma che, come una bussola, se non le tacitiamo possono orientare la nostra esistenza.

Alessandro D’Avenia

Alessandro D’Avenia è uno scrittore, insegnante e sceneggiatore italiano. Attualmente è professore di greco e latino in un liceo classico. Fonda una compagnia teatrale dilettante e gira un cortometraggio.Nel 2006 frequenta a Milano un master in produzione cinematografica all’Università Cattolica del Sacro Cuore. La sua attività di scrittore inizia contemporaneamente a quella di insegnante e collaboratore di un gruppo cattolico per ragazzi di Milano. Il romanzo d’esordio Bianca come il latte, rossa come il sangue esce nel 2010 e diventa rapidamente un successo internazionale, raggiungendo il milione di copie e diciannove traduzioni nel 2013.

Come sceneggiatore, nel 2008 ha firmato alcuni episodi della terza serie di Life Bites – Pillole di vita presso Disney Italia. Nel 2011-2012 lavora alla sceneggiatura del film tratto da Bianca come il latte, rossa come il sangue, prodotto da Rai Cinema, che esce nelle sale cinematografiche nel 2013. A ottobre del 2014 esce il suo terzo romanzo, Ciò che inferno non è. Il 31 ottobre 2016 esce il suo quarto romanzo, L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita diventato anche un’opera teatrale.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *