Home / News / Vikings: annunciata la data per la seconda parte della 4 stagione
vikings

Vikings: annunciata la data per la seconda parte della 4 stagione

Vikings tornerà a breve per portarci nuovamente a vivere la storia vichinga. Quanto a breve lo ha annunciato in settimana History Channel. La seconda parte della quarta stagione infatti andrà in onda dal 30 Novembre, in una nuova serata per il Period Drama di casa History: il mercoledì.

La prima parte della stagione era terminata con un grande salto temporale, coincidente con il ritorno di Ragnar a Kattegat. Ritorno che innescherà una serie di eventi assolutamente imprevedibili, che partono da quello che sono diventati i suoi figli, ora cresciuti, e arrivano fino ai conti in sospeso che ci sono con Re Ecbert, e la sua singolare famiglia reale.

Cosa aspettarsi dal ritorno di Vikings

SPOILER ALERT sulla seconda parte di stagione.

vikingsLagertha, ormai entrata nei giochi di potere, sta alzando il suo sguardo verso Kattegat e una sua vecchia rivale, mentre Bjorn si prepara a realizzare il suo sogno, cullato per lungo tempo, ossia l’esplorare il mar Mediterraneo su una nuova splendida imbarcazione costruita per lui da Floki.

“Questa stagione è monumentale ed è qualcosa che non abbiamo mai fatto, finora.” ha affermato con “poca enfasi” il creatore della serie Michael Hirst. “Abbiamo spinto Vikings al livello più alto del Drama storico. Abbiamo seguito eventi realmente accaduti come l’esplorazione del Mediterraneo compiuta da Bjorn Ironside e abbiamo raccontato di come Ivar Boneless sia diventato il guerriero più temuto di tutti i tempi.”

“Non è più la storia di un uomo” chiosa Hirst “ma è il racconto di una saga, scritta da Ragnar e dai suoi figli.”

Qui sotto potete trovare il trailer della seconda parte di stagione come presentato a Luglio al Comic-Con di San Diego.

Fonte: TVLine

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.