Home / News / Succession: si allarga il cast per il nuovo pilot drama di HBO
succession

Succession: si allarga il cast per il nuovo pilot drama di HBO

Per Succession, il nuovo pilot drama di HBO, giungono nuove notizie relative al casting: in questa settimana Hiam Abbass (Exodus: Gods and Kings), Alan Ruck (The Exorcist), Rob Yang (The Bourne Legacy), Parker Sawyers (il giovane Barack Obama in Southside With You) e Peter Friedman (The Path) si sono aggiunti al pilot prodotto da Adam McKay (The Big Short).

Succession, la presentazione

Scritto da Jesse Armstrong, Succession segue la saga dei Roys, un immaginaria famiglia americana protagonista nel mondo dei media globali, che non è solo ricca e potente, ma anche fortemente disfunzionale. Il drama esplorerà la fedeltà alla famiglia, il commercio internazionale e le insidie del potere nel ventunesimo secolo. I protagonisti saranno Brian Cox (The Slap), Jeremy Strong (Zero Dark Thirty) e Kieran Culkin (Scott Pilgrim vs The World) insieme a Sarah Snook, Nicholas Braun, e Matthew Macfadyen.

succession adam mckeyBrian Cox sarà Logan Roy, il vecchio e patriarca della famiglia Roy, capo dell’immenso conglomerato di media, mentre Jeremy Strong e Kieran Culkin sono i figli del secondo matrimonio del tycoon, uno strettamente connesso all’azienda di famiglia, mentre l’altro è quello più “sbandato”.

La Abbas interpreterà Marcia (Marcy), attuale moglie di Logan, una compagna e amante formidabile. Ruck è Connor Roy, il figlio maggiore e unico figlio dal primo matrimonio di Logan. Connor, nonostante sia già parte del consiglio di amministrazione della ditta, comunque porterà avanti il suo gioco.

Yang è Lawrence, fondatore e CEO di un azienda di media digitale, che è il bersaglio di un’acquisizione. Sawyers interpreterà invece Alessandro, un giovane, rampante manager esecutivo, presso l’azienda di famiglia. Friedman è Francis (Frank), COO della società, vecchio amico di famiglia e mentore per Kendall (Strong).

Succession è scritto e produttore esecutivamente dallo showrunner di Peep Show Armstrong e prodotto esecutivamente anche da Will Ferrell, Frank Rich, Kevin Messick e Ilene S. Landress.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.