Home / News / Preda 39 di Paul Finch: il thriller che ha conquistato mezza Europa

Preda 39 di Paul Finch: il thriller che ha conquistato mezza Europa

 Preda 39Autore: Paul Finch
Titolo: Preda 39
Editore: Tre60
Pagine: 432
Costo: 18,60€
Uscita: 15 Giugno 2017 

Preda 39 di Paul Finch. Il nuovo maestro del thriller che ha conquistato i lettori di mezza Europa.

Preda 39

Preda 39Sono giovani, belle, di successo. Non hanno paura di niente. E questa è la loro condanna…

Sono tutte donne in carriera, brillanti, affascinanti, con una vita serena: realizzate. E sono tutte scomparse nel nulla, lasciando la macchina aperta, magari con la spesa nel bagagliaio, o la borsetta sul sedile. Tutte. Tutte e 39. In mancanza di indizi, la polizia ha archiviato un caso dopo l’altro come «allontanamento volontario» e ha persino imposto al detective Mark Heckenburg d’interrompere le indagini. Troppe risorse sprecate, nessun risultato raggiunto. Ma Heck è sicuro che quelle donne sono state rapite, e probabilmente uccise.

Così, testardamente, dà retta al suo intuito e non ai suoi superiori, trovando una preziosa alleata in Lauren, la sorella di una delle donne scomparse. E, quando qualcuno cerca di ucciderlo, ha la prova di essere sulla pista giusta. Non sa, però, che quella pista sta per condurlo a un’orribile rivelazione: la verità, talvolta, è l’ultima cosa che si vorrebbe scoprire…

Paul Finch

Con un passato da poliziotto, Paul Finch ha lavorato come giornalista e ha scritto molto per la TV e per il cinema. Da qualche anno si dedica a tempo pieno alla narrativa, con crescente successo. Preda 39 è il primo di una serie di romanzi dedicata alle indagini di Mark Heckenburg.  Paul Finch vive nel Lancashire con la moglie e i due figli. paulfinch-writer.blogspot.com

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Ufficio Stampa Tea Libri|Tre60

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *