Home / News / La sposa era vestita di bianco di Mary Higgins Clark e Alafair Burke
la sposa era vestita di bianco

La sposa era vestita di bianco di Mary Higgins Clark e Alafair Burke

 la sposa era vestita di biancoAutore: Mary Higgins Clark e Alafair Burke
Titolo: La sposa era vestita di bianco
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 360
Costo: 19,90 Euro
Uscita: 26 Settembre 2017

La sposa era vestita di bianco di Mary Higgins Clark e Alafair Burke. La regina della suspense, Mary Higgins Clark, e la giovane stella nascente del giallo americano, Alafair Burke, nel loro secondo romanzo scritto a quattro mani.

La sposa era vestita di bianco

la sposa era vestita di biancoIl matrimonio di Amanda Pierce a Palm Beach è uno dei grandi eventi della stagione, ma la giovane sposa sparisce nella notte, senza lasciare traccia. Cinque anni dopo il tragico epilogo di quella che doveva essere una giornata felice, Laurie Moran, l’ideatrice del programma Under Suspicion, decide di riaprire quel caso irrisolto, risvegliando vecchi rancori e gelosie che covavano da tempo sotto la cenere. Tra il testimone, la damigella d’onore e l’ex fidanzato, Laurie dovrà districare una matassa molto complicata.

Mary Higgins Clark

Mary Higgins Clark, battezzata dal Corriere della Sera  “la regina del thriller psicologico” è l’acclamata autrice di numerosi bestseller internazionali che hanno venduto più di 300 milioni di copie. La “Queen of Suspense” vive a Saddle River, nel New Jersey, con il marito. Madre di cinque figli, si divide tra la scrittura e i molti nipoti. Ha vinto il Premio Agatha Christie alla carriera.

Alafair Burke

Alafair Burke, figlia di un mostro sacro della letteratura americana, James Lee Burke, è una giallista americana, insegnante di diritto e giornalista di giudiziaria. È autrice di due serie crime e i suoi libri sono stati tradotti in dodici lingue. Attualmente vive a New York ed è Professore di diritto penale alla facoltà di legge della Hofstra University. È autrice del libro La ragazza nel parco Una perfetta sconosciuta

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Ufficio Stampa Sperling & Kupfer

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.