Home / News / Jennifer Garner nella comedy HBO del duo Lena Dunham e Jenni Korner
Jennifer Garner

Jennifer Garner nella comedy HBO del duo Lena Dunham e Jenni Korner

L’attrice Jennifer Garner tornerà in televisione nella serie Camping, la prossima comedy HBO. La vincitrice del Golden Globe, lontana dal piccolo schermo dal 2006 dove ha interpretato il ruolo di spia nella serie Alias, sarà infatti tra i protagonisti della prossima serie televisiva scritta e prodotta dal duo di Girls, Lena Dunham e Jenni Konner.

La Garner nel ruolo di una moglie gelosa e ossessiva ma molto divertente

Jennifer GarnerCamping si comporrà di 8 episodi, adattamento dell’omonima serie brittanica di Sky Atlantic e vedrà la Garner nei panni di Kathryn Siddell-Bauers. Ecco come Dunham e Konner hanno descritto il suo personaggio: “Disordinata, tosta e provocatoria ma anche davvero molto divertente. Apprezziamo la sobrietà e i tempi comici di Jennifer e non abbiamo dubbi in merito al calore e all’intelligenza che saprà infondere al suo personaggio, Kathryn. È davvero un sogno che abbia risposto subito alla nostra chiamata. Ora dobbiamo solo scriverle alcune acrobazie.”

La serie è ambientata durante un weekend di campeggio che, da occasione di relax, si trasformerà ben presto in un fine settimana decisamente particolare in cui relazioni collaudate saranno messe alla prova e durante il quale due donne saranno messe faccia a faccia l’una contro l’altra.

Leggete anche: la nostra recensione del pilot di Waco, la serie con protagonisti  Taylor Kitsch e Michael Shannon

Camping è la prima serie creata da Lena Dunham e Jenni Konner dopo la conclusione di Girls, terminata dopo sei stagioni e numerosi riconoscimenti. Non ci resta che aspettarla prossimamente sul canale HBO.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Collider

 

About Biancamaria Majorana

Scrittrice occasionale, irriducibile amante del cinema e delle serie TV, ma sopratutto curiosa per vocazione. Ho scoperto il cinema che non ero più piccolissima, ma ho fatto del mio meglio per recuperare il gap e oggi consumo voracemente film e serie televisive ogniqualvolta mi sia possibile. Non sono certa di nulla, ma di una cosa sono sicura: abbiamo tanto bisogno di storie, se belle ancora meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.