Home / Netflix / House of Cards: Patricia Clarkson e Campbell Scott nel cast
house of cards

House of Cards: Patricia Clarkson e Campbell Scott nel cast

Novità in arrivo per la quinta stagione di House of Cards. Al già ricco cast sono stati aggiunti anche Patricia Clarkson e Campbell Scott, per la nuova annata del drama politico.

Non ci sono particolari dettagli sul ruolo che i due attori interpreteranno nella serie TV di Netflix, trasmessa in Italia da Sky Atlantic HD, ma si sa che entrambe gli attori avranno dei ruoli principali e importanti per lo sviluppo della storia.

I nuovi in House of Cards

house of cardsPatricia Clarkson, candidata all’Oscar per Schegge di April, ha avuto una carriera sia sul piccolo che sul grande schermo. In televisione l’abbiamo vista in Six Feet Undred (per la quale ha ricevuto due Emmy Award), ma ben prima è apparsa in Frasier Murder One, mentre recentemente era comparsa solo come guest in Parks and Recreation.

Sul grande schermo le interpretazioni sono tantissime, a partire da un pezzo di storia del cinema come Gli Intoccabili, passando per Jumanji e Il Miglio Verde, arrivando ai più recenti Dogville Tutti gli Uomini del Re, fino a Maze Runner.

Per Campbell Scott, invece, le apparizioni televisive passano da Six Degrees a Damages, da Royal Pains a Sex&Drugs&Rock&Roll.  Al cinema invece sono maggiori le sue partecipazioni come caratterista, quindi in ruoli che si notano meno, come in The Exorcisme of Emily Rose, Scrivimi una canzone e The Amazing Spiderman.

house of cardsHouse of Cards, che ha trasmesso 52 episodi nelle sue prime quattro stagioni, con le star assolute Kevin Spacey e Robin Wright, tornerà con la quinta stagione anche se ancora non c’è una data ufficiale di rilascio. Nelle stagioni precedenti lo show veniva rilasciato da Netflix tra febbraio e marzo, mentre in Italia, negli ultimi anni, Sky Atlantic HD seguiva molto velocemente il rilascio americano.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *