Home / News / News Libri / Fiction Storica / Gemelle imperfette di Affinity Konar, dall’orrore ad una narrazione toccante
gemelle imperfette

Gemelle imperfette di Affinity Konar, dall’orrore ad una narrazione toccante

 gemelle imperfetteAutore: Affinity Konar
Titolo: Gemelle imperfette
Editore: Longanesi
Pagine: 380
Costo:  17,60 Euro
Uscita: 12 Maggio 2017 

Incluso dal New York Times tra i romanzi più importanti del 2016, Gemelle Imperfette, primo romanzo della giovane scrittrice americana Affinity Konar, riesce nel difficile compito di dare voce all’indicibile, raccontando la storia di due sorelline rinchiuse nello “zoo di Mengele” ad Auschwitz. E lo fa con una lingua precisissima e lieve che ha attirato su di sé il plauso stupito di critici e scrittori di tutto il mondo.

Gemelle imperfette

gemelle imperfetteStasha e Pearl sono gemelline. Come spesso accade con i gemelli, hanno il loro linguaggio, i loro codici, un modo tutto loro di affrontare la realtà che di volta in volta si affida alle capacità dell’una o dell’altra di interpretare il mondo. Pearl ha da sempre l’incarico di occuparsi della tristezza, del bene, del passato. Stasha invece ha su di sé la cura di tutto ciò che è gioco, del futuro, ma anche del male. Non c’è nulla che, se affrontato insieme, le possa spaventare. Quando però la realtà da comprendere è quella del campo di concentramento, il compito imposto alle due sorelline sembra davvero immane.
Non sono sole, in quell’inferno. E la loro situazione, curiosamente, è apparentemente meno insostenibile di quella dei prigionieri ordinari. Perché loro sono sotto il diretto controllo di un laconico dottore dall’aria enigmatica e gentile. Il suo nome è Mengele.
Quando, negli ultimi, concitati giorni precedenti al crollo dell’orrenda macchina nazista, Pearl scompare all’improvviso, Stasha si imbarcherà in un viaggio alla sua ricerca, nutrita dall’irrazionale ma granitica certezza che la sorella da qualche parte sia ancora viva, in quell’immane mare di macerie che è diventata l’Europa.

Affinity Konar

Affinity Konar, cresciuta in California, ha ottenuto un master presso la Columbia University. Ha lavorato come insegnante, pubblicista e editor di testi per l’infanzia. Vive a Los Angeles con il suo cane, Linus.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Ufficio Stampa Longanesi Libri

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *