Home / News / Don Chisciotte: l’adattamento cinematografico targato Disney
Don Chisciotte

Don Chisciotte: l’adattamento cinematografico targato Disney

Don Chisciotte al cinema

Considerando la fama di Don Chisciotte è sorprendente che l’opera di Miguel Cervantes non sia mai stata adattata per iDon Chisciottel grande schermo, con l’esclusione di un film per la televisione nel 2000. Per quasi 20 anni, fan sfegatati del cinema aspettavano che Terry Gilliam cambiasse la situazione con il film The Man Who Killed Don Quixote, in cui un uomo del ventunesimo secolo sarebbe stato trasportato nel passato per incontrare Don Chisciotte. Il progetto è rimasto in development senza ottenere altri sviluppi ed ora la Disney ha deciso di produrre un adattamento più tradizionale del classico.

Don Chisciotte: Billy Ray alla sceneggiatura

La casa di Topolino ha reclutato Billy Ray per la sceneggiatura del film, il quale farà parte del team di produzione insieme a Gordon Gray. The Hollywood Reporter dice che il tono del film assomiglierà alla “natura fantastica e folle” della saga dei Pirati dei Caraibi. Billy Ray ha un notevole curriculum come scrittore per il grande schermo con Breach, The Hunger Games e Captain Phillips, per il quale venne nominato per l’Oscar come migliore adattamento. Gray fa parte della famiglia Disney da tanto tempo, essendo stato produttore di film in live action come Miracle, Tooth Fairy, Million Dollar Arm e McFarland, USA.

Don Chisciotte: l’opera di Cervantes

Per chi non avesse familiarità con la storia di Don Chisciotte (scritta da MiguDon Chisciotteel de Cervantes Saavedra), la storia segue l’omonimo protagonista la cui sanità mentale dopo aver letto troppe storie cavalleresche, proiettandole sulla realtà. Don Chisciotte decide così di diventare un cavaliere, cercando le avventure che ha letto nei libri per risolvere i mali del mondo. Don Chisciotte recluta un agricoltore di nome Sancho Panza come scudiero, ma siccome la sua percezione della realtà è distorta, inscena momenti in cui tenta di imitare la vita di un nobile protettore. La prima metà della storia uscì nel 1605 e la seconda metà nel 1615, entrambe pubblicate in un unico volume ai giorni nostri.

Don Chisciotte targato Disney: aspettative

Alla Disney non mancano di certo i blockbuster e i franchise che attirino il pubblico, dalla Marvel a Star Wars, dallaDon Chisciotte Pixar ai remake dei propri classici. Un film su Don Chisciotte è un progetto strano da aggiungere all’elenco della compagnia, ma se lo studio ha intenzione di replicare il successo della serie dei Pirati dei Caraibi, questo potrebbe potrebbe avere il potenziale giusto. Passerà parecchio tempo prima di ricevere dettagli più concreti sull’adattamento e sul periodo storico in cui verrà ambientato, ma, considerando le buffonate di Don Chisciotte nella storia originale, vedremo sicuramente una versione della storia movimentata e ironica.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: CinemaBlend

About Irene Olivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.