Home / News / Sundance Film Festival a Londra: le date dell’edizione 2017
Sundance Film Festival

Sundance Film Festival a Londra: le date dell’edizione 2017

Sundance Film Festival: dallo Utah al Picturehouse Central

L’edizione inglese del celebre Sundance Film Festival, festival del cinema indipendente, creato da Robert Redford, ritornerà al Picturehouse Central di Londra dall’1 al 4 giugno 2017, riportando il festival nel cuore del West End.

Il festival avrà in programmazione le premiere inglesi e internazionali dei film dell’edizione 2017 del Sundance Film Festival, che avrà luogo dal 19 al 29 gennaio nello Utah. La lineup americana verrà annunciata a breve, mentre quella londinese verrà annunciata in primavera.

I fan del cinema possono registrarsi per i pass dell’edizione londinese tramite questo link: www.picturehouses.com/sundance. Il pass concede l’accesso a 10 film ed eventi speciali e consente di avere la priorità per eventi extra, più l’accesso al Members’ Bar e sconti su cibo e bevande. I biglietti individuali verranno messi in vendita quando verrà annunciato il programma completo, nella primavera 2017.

Sundance Film Festival a Londra: edizioni passate

Sundance Film FestivalSundance Film Festival: London iniziò nel 2012, ospitato dalla O2 Arena.

L’edizione del 2016 si è spostata nel cuore cinematografico di Londra, organizzando il festival al nuovissimo Picturehouse Central, diventato anche un punto di appoggio per numerosi screening del London Film Festival, e votato miglior cinema dell’anno agli ultimi Screen Awards.

La scorsa edizione del SFF: London, ha ospitato le premiere di 11 lungometraggi tra cui, Wiener-Dog, The Greasy Strangler e Tallulah. Tra gli altri titoli l’edizione passata ha anche presentato lo splendido documentario Author: the JT Leroy Story di Jeff Feuerzeig. L’evento offre anche cortometraggi, dibattiti ed incontri speciali.

Tra i partecipanti all’edizione 2016 vi furono James Schamus, Todd Solondz, Christopher McQuarrie e Gina Rodriguez. Edizioni precedenti hanno visto ospiti registi, artisti e sostenitori del cinema indie, tra cui il Principe Carlo, Michael Fassbender, Gemma Arterton, Ryan Reynolds, Lake Bell, Jimmy Carr, the Eagles, Peaches, David Cross, Rose McGowan, Minnie Driver e Rufus Wainwright.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: The Hollywood Reporter

About Irene Olivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.