Home / Netflix / Stranger Things: primi spoiler sulla seconda stagione
stranger things

Stranger Things: primi spoiler sulla seconda stagione

Manca ancora parecchio alla seconda stagione di Stranger Things che arriverà sugli schermi di tutto il mondo solamente nella notte di Halloween e, come detto dal co-creatore Matt Duffer, uniremo virtualmente i due halloween, quello del 2017 e quello del 1984 a Hawkins, Indiana, momento in cui è ambientato il ritorno della serie, che cade ad un anno dal termine della prima stagione. Will (Noah Schnapp) si è finalmente ricongiunto con i suoi amici dopo essere stato salvato dal Sottosopra, ma la sua nuova vita è tutt’altro che normale.

Gli spoiler sulla seconda stagione di Stranger Things

“Nel trailer sembra di vedere le immagini del Sottosopra. La domanda è se sono reali o no,” ha detto Duffer “Alla fine sembra che Will soffra di un qualche tipo di disturbo da stress post-traumatico”.

Stranger ThingsIn questa stagione, la mamma di Will, Joyce (Winona Ryder), ha una relazione nuova. Ha cominciato a uscire con un vecchio compagno di liceo, Bob (Sean Astin), nel tentativo di fornire una vita più stabile a Will e a suo fratello, Jonathan (Charlie Heaton). “Il comportamento di Joyce non è troppo spontaneo, Sta cercando di mascherare molte cose”, ha detto Duffer. “Penso che abbia fatta questa scelta di stare con Bob perché vuole una buona figura paterna nella vita dei suoi figli.”

I fratelli Mike (Finn Wolfhard) e Nancy (Natalia Dyer) avranno molto da fare, invece, con l’apparente morte (o scomparsa) dei loro amici Eleven (Millie Bobby Brown) e Barb (Shannon Purser). “Nancy e Mike sono entrambi i più squassati, a parte WIll, perché entrambi hanno perso qualcuno a cui si sentivano legati”, ha detto il co-creatore Ross Duffer “Sono entrambi alle prese con questo, e ne vedremo gli effetti, durante la stagione.”

Lo sceriffo e i nuovi arrivati

Hopper (David Harbour) continua a cercare di mantenere Hawkins al sicuro e di proteggere Joyce e i suoi figli. “Il problema maggiore che deve portare sulle proprie spalle Hopper è quello di essere la voce di autorità che deve confermare o meno quello che è successo” ha detto Duffer. “e quindi si trova a dover mentire e coprire delle situazioni altrimenti incredibili.”

Stranger ThingsLa nuova stagione di Stranger Things vede anche l’arrivo di una nuova serie di fratelli, Billy (Dacre Montgomery) e Max (Sadie Sink). Lucas (Caleb McLaughlin) e Dustin (Gaten Matarazzo) hanno una cotta per Max, che diventa amica dei ragazzi protagonisti della serie.

Billy, invece, non fa amicizie e sarà un villain della stagione. “Stephen King ha sempre creato dei grandi cattivi umani”, ha detto Duffer. “Il male nel mondo reale è spesso cattivo tanto quanto o peggio del male soprannaturale, così abbiamo voluto introdurre un personaggio del genere.”

Un altro nuovo arrivato in questa stagione è il cucciolo di Dustin, che però, come Matarazzo ci fa sapere, “è una piccola creatura con cui riesco a legare. Non è, ovviamente, di questo pianeta o di questa dimensione.” Il National Laboratory di Hawkins continua ad essere aperto e molto stranamente, continuano ad accadere eventi sovrannaturali.

Come dice Duffer, lo spettacolo continuerà ad esplorare “diversi tipi di orrore.” La seconda stagione di Stranger Things sarà disponibile per lo streaming su Netflix il giorno di Halloween, il 31 Ottobre 2017.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *