Home / Netflix / Stranger Things: 2 nuovi regular e 2 attori promossi a regular
stranger things

Stranger Things: 2 nuovi regular e 2 attori promossi a regular

La seconda stagione di Stranger Things non è vicina, per la pena di tutti i fan dello show sovrannaturale di Netflix ma intanto si continua a lavorare sul casting. Lo show ha infatti aggiunto, per la seconda stagione due nuovi attori e promosso due attori ricorrenti a regular.

Stranger Things: i nuovi

stranger thingsI nuovi arrivati sono Sadie Sink e Dacre Montgomery. Sink interpreterà Max, una ragazza tosta e molto sicura di sé, il cui aspetto, il comportamento e lo stile di vita sembrano più tipici dei ragazzi rispetto alle ragazze di quell’epoca. Max ha una storia complessa ed è generalmente sospettosa rispetto alle persone che la circondano.

Montgomery, invece, interpreterà Billy, il fratello adottivo di Max, un tipo arrogante che “ruba” le fidanzate agli altri ragazzi, è un campione nei drinking games e guida una Camaro nera. In agguato sotto il sua apparente carisma, però, c’è una natura violenta e imprevedibile.

Sink ha iniziato la sua carriera di atttrice professionista nel revival di Broadway di Annie e sempre a Broadway ha recitato con Helen Mirren in The Audience. In televisione, è apparsa con un ruolo da regular in American Odyssey della NBC, e ha fatto diverse comparsate in Unbreakable Kimmy Schmidt, Blue Bloods e The Americans.

L’attore australiano Montgomery di recente ha ultimato il primo capitolo di The Power Rangers con Elizabeth Banks, Bryan Cranston e RJ Cyler.

Stranger Things, chi avrà più spazio

stranger thingsEra un po’ chiaro, ma ora è ufficiale che avranno maggiore visibilità e un ruolo più stabile Joe Keery (Steve Harrington) e Noah Schnapp (Will Byers) che, salvato dal Sottosopra, ora si riunirà ai suoi amici.

I Duffers Brothers stanno sviluppando nove nuovi episodi per la seconda stagione il 2017. Si aggiungeranno anche i produttori esecutivi Shawn Levy e Dan Cohen.

Stranger Things ha ricevuto il plauso della critica e un gran riscontro del pubblico, come si è visto anche a livello mediatico e, sicuramente, rimane uno dei nuovi show più visti della piattaforma.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *