Home / Netflix / Star Trek Discovery: Michelle Yeoh entra nel cast della serie
star trek discovery yeoh

Star Trek Discovery: Michelle Yeoh entra nel cast della serie

Star Trek Discovery, dopo il passo indietro di Fuller, inizia a fare qualche passo avanti e aggiunge il primo nome importante al cast, quello di Michelle Yeoh. L’attrice malesiana, vista al cinema in La tigre e il dragone e, più recentemente, in televisione in serie come Strike Back e Marco Polo, si unirà al cast della nuova serie che in America verrà trasmessa da CBS All Acess, a Maggio 2017, e in Italia arriverà su Netflix.

Star Trek Discovery e Michelle Yeoh

star trek discovery yeohLe prime voci dicono che la Yeoh interpreterà un comandante della Flotta Stellare, tuttavia, prima di iniziare a delineare il ponte della Discovery, fonti vicine alla produzione dicono che la Yeoh in realtà sarà il capitano di un’altra nave. Voci, non confermate, dicono che la Yeoh sarà il capitano Han Bo e la sua nave è la Shenzhou. L’astronave cella Yeoh dovrebbe avere un ruolo fondamentale nella prima stagione di Star Trek Discovery.

La Yeoh è il primo membro del cast ad essere noto, e segna così il ritorno del franchise di Star Trek alla televisione per la prima volta da quando Star Trek Enterprise concluse la sua corsa nel 2005.

Il casting della Yeoh, una delle principali attrici asiatiche degli ultimi anni, sottolinea l’approccio globale dei produttori di Star Trek Discovery, che verrà distribuita da Netflix in 188 paesi al di fuori degli Stati Uniti e del Canada.

Star Trek Discovery novità e rumors

La trama principale e i personaggi di Star Trek Discovery non sono stati rivelati. È noto, tuttavia, che la serie sarà ambientata circa 10 anni prima degli eventi della serie originale. e che la protagonista sarà una giovane donna, probabilmente non bianca, col ruolo di tenente comandante a bordo della nave della Federazione, Discovery, nota come “Number One” ai suoi compagni.

star trek discovery yeohQuesta informazione fa pensare che il personaggio principale sia il secondo in comando sulla nave, visto che “Number One” fu la denominazione data a due dei precedenti primi ufficiali di Star Trek: il personaggio di Majel Barrett nel pilot di Star Trek originale “The Cage”e William Riker in Star Trek: The Next Generation.

Questa sarebbe, quindi, la prima serie di Star Trek in cui il personaggio principale non è il comandante, anche se non tutti i personaggi principali sono stati capitani sempre; Avery Brooks, interpretato da Benjamin Sisko in Star Trek Deep Space Nine ha iniziato con il grado di comandante, prima di essere promosso a capitano nella terza stagione. Il co-creatore e produttore della serie, Bryan Fuller, ha spesso sottolineato l’impegno dello show per la diversità, confermando al TCA la scorsa estate che ci sarà almeno un personaggio gay, e ha anche detto che ci saranno razze aliene sia familiari sia nuove.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *