Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Game of Thrones: prime immagini, una Stark reunion nella stagione 7?
game of thrones 7

Game of Thrones: prime immagini, una Stark reunion nella stagione 7?

Domenica, nel corso della trasmissione del penultimo, scioccante, episodio della prima stagione di Westworld, HBO ha deciso di far vedere ai fan della saga di Martin, le prime immagini della settima stagione di Game of Thrones. Siamo ancora molto lontani da un trailer vero e proprio, sono solo fotografie, ma già qualcosa ci dicono, anzi, ci fanno porre una domanda: ci sarà una Stark Reunion?

Le prime immagini di Game of Thrones

La prima immagine è quella di Sansa, che è palesemente a Winterfell, con alle spalle l’albero diga. La faccia di Sansa è impostata allo stupore, come se vedesse di nuovo qualcuno che non pensava più di vedere. Certo, ci sono molti nomi, o solamente il suo abituale stupore, ma il primo che ci viene in mente è sicuramente Arya.

Sansa nella scorsa stagione ha vissuto il punto di svolta, dopo tutte le angherie subite, finalmente si libera, anche fisicamente, di Ramsay Bolton e riconquista Winterfell insieme al fratello dopo la “Battaglia dei Bastardi”.

game of thrones 7

La seconda immagine rilasciata per Game of Thrones riguarda, per l’appunto, Arya, che, dopo essere tornata a Westeros al termine della scorsa stagione e aver continuato a portare avanti la sua vendetta, qui la vediamo indossare abiti adatti al grande freddo e con alle spalle un panorama sconfinato tipico del Nord, forse anche più a Nord di Winterfell, più verso la Barriera, ma ricordiamoci che… Winter is Coming, quindi magari il grande freddo è sceso sempre più a sud.

game of thrones 7

Il terzo Stark è proprio Jon, anche se non fa Stark di cognome, ma fa Snow e dovrebbe fare invece Targaryen come abbiamo appreso al termine della sesta stagione. Che lui fosse al Nord non c’erano dubbi, né che fosse a Winterfell, come si vede dalle immagini sotto riportate, nemmeno. Tutto sta nel tempismo, ossia, se Arya realmente arriverà nella città degli Stark e se lui sarà ancora lì o sarà già partito per il Sud, in cerca della Madre dei Draghi (e di tutti i restanti ottocento titoli, ovviamente). La faccia di Jon, per quanto abitualmente imperscrutabile, sembra quello di uno pronto a levare le tende.

game of thrones 7

Cosa sappiamo per ora della settima stagione?

Poco, a dire la verità, come da tradizione i creatori di Game of Thrones non si sbottonano, quindi abbiamo le solite basiche e misteriose informazioni: ci sarà una battaglia enorme (come da regola per ogni stagione), Jim Broadbent (Harry Potter la saga) interpreterà un ruolo misterioso, ci saranno un sacco di preti e guerrieri coinvolti, e gli script hanno fatto piangere Sophie Turner e lanciare maledizioni a Maisie Williams (insomma, nulla di nuovo).

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *