Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Game of Thrones: ecco una scena tagliata con Olenna Tyrell
game of thrones

Game of Thrones: ecco una scena tagliata con Olenna Tyrell

La passata stagione di Game of Thrones ha ricevuto il plauso della critica, consensi dal pubblico e diffusamente delle alte valutazioni su tutta la linea. E’ stato nominato per 23 Emmy e ne ha vinti 12, tra cui quello per la miglior serie drammatica per il secondo anno di fila. La sesta stagione sarà presto disponibile in home video e per il lancio di questo avvenimento la HBO ha rilasciato una scena tagliata con Olenna Tyrell, la Regina di spine e la nonna di Loras e Margaery Tyrell. La scena è estratta dal secondo episodio “Home” e presenta la Regina di Spine che rimprovera suo figlio Mace Tyrell e ordisce trame per liberare Loras e Margaery. Ecco qui sotto la scena che poi non è stata inserita nella realese definitiva di Game of Thrnoes.

Anche in questa scena Olenna si conferma un assoluta badass, un personaggio in linea con lo spirito della serie, ma imprescindibile per il racconto.

Game of Thrones i prossimi appuntamenti

Il rilascio del Blu-ray della sesta stagione di Game of Thrones includerà molti regali speciali per il fandom. Alcuni di essi includono un dietro le quinte che approfondisce le difficoltà di produzione per la creazione della “Battle of the Bastards” avvenuta nel nono episodio, un’altra featurette sarà incentrata sulla creazione di Vaes Dothrak, una mezz’ora di making-of che segue un girato impegnativo, 13 commenti audio, quattro scene tagliate e molto altro ancora.

La sesta stagione di Game of Thrones è uscita in Blu-ray e DVD in America Martedì 15 novembre. La settima stagione di sarà diffusa da HBO in anteprima a metà del 2017, e in Italia da Sky Atlantic HD e la serie si concluderà con la sua ottava stagione.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *