Home / News / News Libri / Eventi letterari / FLA 2017: al via il 9 Novembre a Pescara il Festival di Libri e Altrecose
FLA festival di libri e altrecose

FLA 2017: al via il 9 Novembre a Pescara il Festival di Libri e Altrecose

Giovedì 9 Novembre ci sarà l’opening ufficiale della XV edizione del FLA – Festival di Libri ed Altrecose, uno degli eventi culturali più attesi del centro-sud Italia (25.000 le presenze nel 2016) che si svolgerà a Pescara dal 9 al 12 novembre. sotto la direzione artistica di Luca Sofri (direttore de Il Post). Saranno 150 gli eventi e più di 120 gli ospiti che per quattro giorni animeranno il ricco programma del FLA di Pescara.

Il programma e gli ospiti del FLA

FLA festival di libri e altrecoseGiovedì 9 novembre sono attesi, tra gli altri, il Presidente del Senato Pietro Grasso (alle 18:30 sul palco dello Spazio Matta con Luca Sofri), le scrittrici Simonetta Agnello Hornby (“Nessuno può volare”, Feltrinelli) e Simona Vinci (“Parla, mia paura”, Einaudi Stile Libero), insieme ai giornalisti Enrico Franceschini (La Repubblica) e Mattia Feltri (La Stampa).

Grande soddisfazione da parte degli organizzatori per la presentazione in anteprima nazionale – in programma venerdì 10 novembre – di “Quando tutto inizia”, il nuovo romanzo di Fabio Volo edito da Mondadori. Insieme a Volo, il cartellone della seconda giornata del FLA vede anche la partecipazione di Walter Veltroni che – intervistato da Giovanni Floris – presenterà il suo nuovo libro autobiografico “Ciao” (ed. Rizzoli); dell’entomologo svedese Fredrik Sjöberg; del giornalista e scrittore Enrico Deaglio; del direttore de Il Foglio Claudio Cerasa e di Daria Bignardi che presenterà il nuovo libro di Dario Voltolini “Pacific Palisades” (Einaudi).

Grazie a Radio Deejay, quest’anno radio ufficiale dell’evento, sabato 11 novembre sono invece attesi a Pescara La Pina (insieme al marito, il musicista e produttore Emiliano Pepe) e Luca Bottura, due delle “voci” più amate e seguite dal pubblico radiofonico. Insieme a loro anche il senatore e sociologo Luigi Manconi e due autori di best seller come Gianrico Carofiglio (“Le tre del mattino”, Einaudi) e Valerio Massimo Manfredi.

Il FLA 2017 chiuderà il sipario nella giornata di domenica 12 con l’attore, drammaturgo e regista teatrale Marco Baliani, la scrittrice Donatella Di Pietrantonio (vincitrice del Premio Campiello 2017) e il cantautore cosentino Brunori Sas dopo il successo del suo ultimo tour “A casa tutto bene”.

Gli eventi collaterali del FLA

Per quattro giorni, anche quest’anno, Pescara sarà in festa: le sue strade si riempiranno di persone in cerca di cultura e divertimento, a passeggio tra le case di Gabriele d’Annunzio e di Ennio Flaiano. E, per la prima volta, la centralissima Piazza Salotto ospiterà il FLAmbé Street Food Festival – la “carovana dello Street Food più letterario che ci sia” – ospitando dieci dei più caratteristici truck provenienti da tutta Italia. FLA festival di libri e altrecosePer l’occasione gli chef, in aggiunta alle specialità gastronomiche tradizionali, proporranno al pubblico del FLA dieci differenti piatti “letterari” ispirati ai classici della letteratura.

Tra le novità dell’edizione 2017 si segnalano le partnership con Sky Arte HD, che presenterà la sua nuova produzione originale “Gli Intoccabili” mostrando in anteprima assoluta la puntata della serie dedicata ai Poeti Maledetti Charles Baudelaire e Fabrizio De André, mentre ci sarà il debutto al FLA di Pescara della Scuola Holden fondata da Alessandro Baricco che proporrà tre lezioni frontali dedicate a tutti gli appassionati di scrittura sul montaggio, ritmo e narrazione di una storia.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Per maggiori informazioni: Sito della manifestazione

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *