Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / The Nix: lo showrunner di Penny Dreadful per lo show con la Streep
john logan the nix

The Nix: lo showrunner di Penny Dreadful per lo show con la Streep

Il progetto The Nix era già decisamente interessante, tenendo conto sia della derivazione dal libro, sia dai nomi coinvolti; ora si aggiunge un nuovo nome, con le referenze adatte: sarà infatti John Logan, il reatore di Penny Dreadful, ad unirsi alla serie nel ruolo di showrunner.

Logan va ad aggiungersi ai già noti produttori, Warner Bros Television e J.J. Abrams, e alla protagonista, Meryl Streep.

The Nix

the nix meryl streepBasato sul romanzo del 2016 di Nathan Hill, Abrams e lo stesso Hill produrranno il progetto, che si sta sviluppando come una serie limitata. The Nix non è  ancora stato acquistato da un network (ma crediamo che la situazione sia ad un livello “a chi paga di più”).

The Nix è un racconto generazionale tentacolare che si concentra su una madre dell’era hippie (Meryl Streep) che ottiene visibilità sulla stampa nazionale per aver lanciato sassi contro un governatore conservatore durante la campagna elettorale presidenziale. In men che non si dica, il figlio abbandonato a suo tempo dalla madre, un professore annoiato, aspirante romanziere e giocatore assiduo di videogame on line, coglie l’occasione per tirarsi fuori dall’anonimato scrivendo un profilo graffiante su sua madre.

Nello stesso tempo cerca di scoprire anche la verità su chi sia sua madre: la radicale sovversiva dal sordido passato che descrivono i media o la donna che non ha mai abbandonato il paesino della provincia americana, come lui ricorda? La verità potrebbe essere profondamente diversa. Per scoprirlo il protagonista dovrà affrontare un viaggio sia fisico, dalle periferie del Mid West fino a New Yoork City, sia nel tempo, attraverso le rivolte che scossero Chicago nel 1968, fino a terminare in terre straniere.

The Nix e Logan

john logan the nixThe Nix è la seconda serie televisiva di Logan a seguito di Penny Dreadful per la Showtime, che ha chiuso la sua corsa dopo la terza stagione lo scorso giugno. Vanta però diverse esperienze teatrali tra cui il vincitore di un Tony Awards, Red, e la piece di Broadway I’ll Eat You Last: A Chat With Sue Mengers ed è co-scrittore del libro per il musical The Last Ship. Nelmondo del cinema è stato tra gli scrittori di film come Skyfall, Spectre, Hugo, The Aviator, Il Gladiatore , Sweeney Todd e L’ultimo samurai.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: THR

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *