Home / News / News Libri / Narrativa / Il caso Maurizius: un thriller che è anche romanzo di formazione e filosofia
il caso maurizius

Il caso Maurizius: un thriller che è anche romanzo di formazione e filosofia

Il caso MauritiusAutore: Jakob Wassermann
Titolo: Il Caso Maurizius
Editore: Fazi Editore
Pagine: 512
Costo: 18,50 euro
Uscita: 20 Ottobre 2016

 


Un grande bestseller e un grande capolavoro: al contempo romanzo giallo e di formazione, romanzo filosofico e romanzo d’amore, Il caso Maurizius rappresenta una delle più appassionate denunce dell’ingiustizia e della crudeltà borghesi che il secolo scorso ci abbia lasciato.

Il caso Maurizius, presentazione

Il caso MauritiusEtzel Andergast, figlio sedicenne del procuratore generale Wolf von Andergast, vive come un recluso nella casa paterna nel tentativo di impedire al genitore di avere contatti con la madre, che lui non ha mai conosciuto. Un giorno Etzel, frugando tra gli incartamenti del padre, scopre gli atti relativi a un processo avvenuto diciannove anni prima che portò all’ergastolo un certo Maurizius, accusato di aver ucciso la moglie Elli.

Etzel si appassiona al caso, ritenendo che vi siano nella vicenda troppi lati oscuri e, di nascosto dal padre, la cui brillante arringa era valsa a dimostrare la colpevolezza dell’accusato, decide di condurre un’indagine personale e fugge. Il padre, scosso dalla sparizione del figlio, chiede e ottiene la grazia per Maurizius, ma questi non l’accetta, desideroso di una riabilitazione completa.

Basato su un fatto di cronaca realmente accaduto, Il caso Maurizius, pubblicato con grande successo in Europa negli anni Venti, è un romanzo avvincente in cui, attraverso il contrasto padre-figlio, si riflette quello di un’intera generazione con il proprio passato. Un grande bestseller e un grande capolavoro: al contempo romanzo giallo e di formazione, romanzo filosofico e romanzo d’amore, Il caso Maurizius rappresenta una delle più appassionate denunce dell’ingiustizia e della crudeltà borghesi che il secolo scorso ci abbia lasciato.

Jakob Wassermann

Nato a Fürth, in Baviera, nel 1873 e morto nel 1934, è stato uno degli scrittori tedeschi di maggiore successo tra gli anni Venti e Trenta. Amico di Hofmannsthal e Schnitzler, tra le sue numerose e fortunate opere ricordiamo Gli ebrei di Zirndorf (1897) e la trilogia composta da Il caso Maurizius (1928), Etzel Andergast (1931) e La terza esistenza di Joseph Kerkhoven (1934).

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Ufficio Stampa Fazi Editore

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *