Home / News / Feud: cresce il cast stellare della nuova serie di Ryan Murphy
Feud

Feud: cresce il cast stellare della nuova serie di Ryan Murphy

La nuova serie di Ryan Murphy, Feud, prende sempre più corpo e il livello e la qualità del cast procedono di pari passo. Le protagoniste di questa serie saranno Susan Sarandon e Jessica Lange, ma si scherza poco anche con le comprimarie, se così si possono definire, perché solo ad elencarle sale molto l’attesa: Stanley Tucci, Alfred Molina. Kathy Bates, Sarah Paulson, Catherine Zeta-Jones e l’ultima aggiunta, Molly Price.

Feud, di cosa parla

FeudGli otto episodi della prima stagione racconteranno la storia della rivalità leggendaria tra due delle più grandi stelle del cinema di tutti i tempi, Joan Crawford (Jessica Lange) e Bette Davis (Susan Sarandon), e del modo in cui si sono riunite nel 1962 per collaborare ad un film, Che fine ha fatto Baby Jane, che ognuna sperava potesse rilanciare la propria carriera. Alfred Molina interpreta il regista del film, Robert Aldrich.

Il film fu effettivamente un successo enorme di pubblico e portò al risultato di cinque candidature agli Oscar. Divenne, col tempo, anche un film di culto, ma la vera parte horror fu la collaborazione tra le due dive che nutrivano un reciproco odio profondo. La serie verrà trasmessa dal 2017

I personaggi “secondari” di Feud

Abbiamo visto cosa interpreterà Molina, mentre Staley Tucci sarà il tycoon Jack Warner. Sarah Paulson sarà Geraldine Page, altra grande attrice classica di Hollywood, mentre la Zeta-Jones sarà un altra icona: Olivia de Havilland.

FeudAl lungo elenco si aggiungono Kathy Bates e Molly Price. La prima interpreterà Joan Blondell, attrice nominata agli Oscar e confidente della Davis, mentre la seconda sarà la moglie di Aldrich, Harriet.

Molte delle protagoniste sono attrici “feticcio” per Murphy che ci ha lungamente collaborato: la Bates è apparsa in quattro stagioni di American Horror Story, inclusa la attuale, Roanoke; la Paulson ha un rapporto di lavoro di lunga data con Murphy, recentemente ha ricevuto due candidature agli Emmy per il suo lavoro in The People vs. O.J. Simpson: American Crime Story, e per la quinta stagione di American Horror Story. Lei è apparsa in ogni stagione della serie horror antologica ed è nel cast del secondo capitolo di American Crime Story, che ruota attorno all’uragano Katrina.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.