Home / Festival del Cinema / Berlinale 69: ecco il trailer di My Extraordinary Summer With Tess
Il trailer di My Extraordinary Summer With Tess

Berlinale 69: ecco il trailer di My Extraordinary Summer With Tess

Variety ci permette di dare un primo sguardo in esclusiva al trailer di My Extraordinary Summer With Tess, la pellicola d’esordio di Steven Wouterlood che il agazine ha inserito nella lista dei 10 film europei da guardare assolutamente.

Presentato nella sezione Generation, il coming-of-age del regista danese sarà proiettato in anteprima mondiale al Festival internazionale del cinema di Berlino e sarà poi rilasciato nelle sale cinematografiche in autunno: in particolare, sarà distribuito da September Film nei Paesi del Benelux e da Farbfilm in Germania. Ad occuparsi della vendita internazionale dei diritti relativi alla pellicola è la Picture Tree.

La trama di My Extraordinary Summer With Tess

Il trailer di My Extraordinary Summer With Tess

Basato sull’omonimo romanzo di Anna Woltz, My Extraordinary Summer With Tess racconta la storia di amicizia tra Sam e Tess. Spaventato dall’idea di essere lasciato da solo poiché il più piccolo della famiglia, Sam comincia a prepararsi per affrontare questa sensazione di solitudine durante le vacanze trascorse in un’isola olandese. Qui incontra Tess, un ragazzino sfuggente che nasconde un grande segreto. “Sam sarà coinvolto in un’avventura che gli farà comprendere il vero valore della famiglia”, stando alle dichiarazioni di Picture Tree. “Egli prenderà una decisione drastica, che metterà in pericolo l’amicizia con Tess e cambierà per sempre la sua vita.”

My Extraordinary Summer With Tess è prodotto da Joram Willink per la casa di produzione olandese Bind, in collaborazione con Ostlicht Filmproduktion. È interessante sottolineare che si tratta della prima pellicola realizzata attraverso la cooperazione di Children Co-development Fund, Filmfund e MDM.

Per quanto riguarda Steven Wouterlood, il regista danese è vincitore di un Emmy e di un Kids Award targato Toronto International Film Festival, grazie al suo corto televisivo per bambini Anything Goes (2013). Nel 2015, è stato nuovamente premiato al TIFF per il corto King’s Day, vincitore, inoltre, del Premio della Giuria al Chicago Int. Children Film Festival. La sua serie TV Remi, Nobody’s Boy, ispirata al libro di Hector Malot, è stata nominata per un International Emmy Kids Award nel 2016.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Variety

About Alice Tonasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.