Home / Amazon / Golden Globe 2017: tutti i vincitori per le serie TV
golden globe

Golden Globe 2017: tutti i vincitori per le serie TV

Sono stati consegnati anche quest’anno i Golden Globe per le serie televisive e se poche sorprese hanno dato quelli relativi al cinema (a parte il trionfo della meravigliosa Elle) anche qui le sorprese sono solo relative. La sorpresa maggiore è sicuramente il trionfo di The Crown, che si, era tra i favoriti insieme a Stranger Things e Westworld (visto che gli altri due erano li per presenza) ma era il meno favorito. Ottimo successo anche della Foy, assolutamente meritato.

Parziale sorpresa anche per American Crime Story che vince come miglior miniserie e con la Paulson, ma tutti gli altri premi vanno a The Night Manager. Sicuramente meritati, però uno a The Night Of potevano anche darlo.

Anche Westworld e Stranger Things probabilmente almeno un premio potevano portarlo a casa.

Nelle comedy nessuna sorpresa che il successore di Transparent e Mozart in the Jungle fosse Atlanta.

Sicuramente importante sottolienare come per la prima volta il Golden Globe per miglior drama vada ad una produzione non tradizionale, ad una serie Netflix.

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA

The CrownGolden Globe: The Crown
Game of Thrones
Stranger Things
This Is Us
Westworld

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Golden Globe: Claire Foy – The Crown
Caitriona Balfe – Outlander
Keri Russell – The Americans
Winona Ryder – Stranger Things
Evan Rachel Wood – Westworld

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Golden Globe: Billy Bob Thornton, Goliath
Rami Malek, Mr Robot
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Matthew Rhys, The Americans
Liev Schreiber, Ray Donovan

MIGLIOR SERIE COMMEDIA O MUSICALE

mozart in the jungleGolden Globe: Atlanta
Blackish
Mozart in the Jungle
Transparent
Veep

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE COMMEDIA O MUSICALE

Golden Globe: Tracee Ellis Ross, Blackish
Rachel Bloom, Crazy Ex-Girlfriend
Julia Louis-Dreyfus, Veep
Sarah Jessica Parker, Divorce
Issa Rae, Insecure
Gina Rodriguez, Jane the Virgin

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMMEDIA O MUSICALE

Golden Globe: Donald Glover, Atlanta
Anthony Anderson, Blackish
Gael Garcia Bernal, Mozart in the Jungle
Nick Nolte, Graves
Jeffrey Tambor, Transparent

MIGLIOR MINISERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

the night ofGolden Globe: The People v. O.J.Simpson: American Crime Story
American Crime
The Dresser
The Night Manager
The Night Of

MIGLIORE ATTRICE IN UNA MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

Golden Globe: Sarah Paulson, The People v. O.J.Simpson: American Crime Story
Felicity Huffman, American Crime
Riley Keough, The Girlfriend Experience
Charlotte Rampling, London Spy
Kerry Washington, Confirmation

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

Golden Globe: Tom Hiddleston, The Night Manager
Riz Ahmed, The Night Of
Bryan Cranston, All the Way
Courtney B. Vance, The People v. O.J. Simpson: American Crime Story

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

westworldGolden Globe: Olivia Coleman, The Night Manager
Lena Headey, Game of Thrones
Chrissy Metz, This Is Us
Mandy Moore, This Is Us
Thandie Newton, Westworld

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

Golden Globe: Hugh Laurie, The Night Manager
Sterling K. Brown, The People v. O.J.: American Crime Story
John Lithgow, The Crown
Christian Slater, Mr. Robot
John Travolta, The People v. O.J.: American Crime Story

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.