Home / News / The Good Fight: nuovo trailer esteso per lo spinoff in arrivo a febbraio
the good fight

The Good Fight: nuovo trailer esteso per lo spinoff in arrivo a febbraio

A circa un mese dalla data del debutto arriva il primo trailer esteso di The Good Fight, lo spinoff di The Good Wife, serie di lunga durata e che ha ricevuto moltissimi riconoscimenti, sia a livello di premi che di critica (di pubblico sfortunatamente un po’ meno).

The Good Fight

The Good Fight, dai creatori di The Good Wife Robert e Michelle King, riprende un anno dopo gli eventi del finale della serie madre e, nella nuova serie, un enorme truffa finanziaria distrugge la reputazione di un giovane avvocato, Maia Rindell, e contemporaneamente spazza via tutti i risparmi della sua mentore e madrina Diane Lockhart. Costrette ad abbandonare Lockhart & Lee, si uniscono a Lucca Quinn in uno degli studi legali più importanti di Chicago. Il cast della nuova serie sarà  composto da Christine Baranski, Cush Jumbo, Rose Leslie, Delroy Lindo, Sarah Steele, Paul Guilfoyle, Bernadette Peters, Justin Bartha e Erica Tazel e Carrie Preston.

La prima stagione di 10 episodi sarà presentata in anteprima su CBS All Access il 19 Febbraio 2017.

Il trailer di The Good Fight

Nel trailer possiamo vedere una Christine Baranski decisamente in piena forma e con un interpretazione più fragile e rabbiosa che nel passato. La vediamo altezzosa, cadere, disperarsi e rialzarsi. Una grande attrice sulle cui spalle sarà probabilmente posata buona parte della serie.

Nel trailer di The Good Fight vediamo anche molto di Rose Leslie e un po’ meno di Cush Jumbo, che saranno verosimilmente le due spalle principali della Baranski .  Se la Leslie non sembra convincere appieno, sulle doti di Cush Jumbo non avevamo nulla da obiettare.

Niente Carrie Preston nel trailer, ma siamo comunque rincuorati dal sapere che tornerà, mentre, chiaramente, niente Margulies, ma qui si sprecano le dichiarazioni sul fatto che è impossibile che compaia. Prettatica? Eccovi il trailer.

https://youtu.be/Sv7BEXo0YjI

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *