Home / News / Eminem collaborerà alla realizzazione della serie TV Narc
eminem

Eminem collaborerà alla realizzazione della serie TV Narc

Il regista Joe Carnahan per l’adattamento televisivo del suo thriller poliziesco del 2002, Narc, si è appena assicurato al collaborazione di un grande talento, ma non davanti alla macchina da presa, ma dietro. Alla realizzazione di Narc, infatti, dovrebbe collaborare Eminem, come produttore esecutivo e supervisore della parte musicale. Eminem produrrà anche parte delle musiche originali per la serie ambientata a Detroit. Carnahan ha scritto il soggetto e dirigerà il pilot, che deve però essere ancora selezionato da una rete, ma che verrà presentato il prima possibile. L’aggiunta di Eminem, chiaramente, lo renderà molto più appetibile come prodotto, al momento delle scelte dei network.

Il film di Carnahan 2002 lo ha lanciato come regista, per poi vederlo arrivare ad un film revival e un po’ fuori luogo come A-Team. Narc (il film) ruota attorno a una coppia di detective della polizia di Detroit che indagano sul’omicidio di un poliziotto sotto copertura e i protagonisti sono Ray Liotta e Jason Patric. Non è chiaro quanto strettamente questa serie TV sarà legata alla trama del film, ma Detroit si dice che resterà una presenza importante nello spettacolo, cosa che sicuramente ha contribuito a convincere Eminem, che è cresciuto nella Motor City.

joe carnahanCarnahan non è estraneo alla televisione; dopo aver diretto il pilota per la NBC di The Blacklist e Stae of the Affair, ha continuato a svolgere il ruolo di executive producer per The Blacklist e ha più recentemente diretto il film Stretch con Patrick Wilson e Chris Pine. Tuttavia, Carnahan, sta affrontando il suo più grande progetto: Bad Boys 3. Ha lavorato sulla sceneggiatura e sulla preparazione del lavoro di regia negli ultimi mesi, ma si è dimostrato comunque ancora interessato alla narrazione di ampio respiro (e lungo minutaggio) con Narc.

Eminem, inoltre, ha un rapporto consolidato con Carnahan, grazie ai piccoli ruoli avuti in Stretch e The A-Team. Di recente ha lavorato come produttore esecutivo e alla colonna sonora del film Southpaw

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.