Home / News / X Factor: al via i live tra novità, sorprese e ospiti internazionali

X Factor: al via i live tra novità, sorprese e ospiti internazionali

La decima edizione di X Factor è partita con il piede giusto. Premiata da ascolti in netta crescita (1.350.000 spettatori medi a puntata per le selezioni e fino a 4 milioni nei 7 giorni, +12% rispetto allo scorso anno) che dall’ottimo amalgama venutosi a creare tra i 4 giudici, il fiore all’occhiello della programmazione di SkyUno HD giunge finalmente all’appuntamento con i live, per la prima volta da quest’anno in diretta dal Teatro “Linear Ciak” di Milano dove ieri, alla vigilia del primo appuntamento, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione al quale Intrattenimento.eu era presente.

Un palco tecnologico completamente rinnovato

X FactorA fare gli onori di casa della conferenza è il conduttore Alessandro Cattelan (al suo quinto anno di X Factor) che introduce alla stampa la prima novità della decima edizione, ovvero un palco totalmente rinnovato con luci, audio e immagini degne di una grande produzione cinematografica. Binari di circa 80 metri regaleranno inquadrature mai viste prima d’ora in un talent show di intrattenimento. L’idea di rinnovamento è partita direttamente dal coreografo di X Factor, Luca Tommasini.

Per Cattelan X Factor è puro divertimento

A seguire fanno il loro ingresso i 4 giudici di X Factor con le loro rispettive squadre: Fedez e le under donna, Arisa e gli under uomini, Alvaro Soler e i gruppi e Manuel Agnelli con gli over. Alla conferenza sono presenti anche Nils Hartmann (direttore produzioni originali Sky), Eliana Guerra (produttore Freemantle Media) e Lorenzo Mieli (AD Freemantle Media). Il primo a prendere la parola è il conduttore Alessandro Cattelan:

“Come mi sento alla vigilia? Ho un’ottima sensazione. Credo che mi divertirò molto quest’anno. X Factor è un programma semplice da fare per chi lo conduce e dopo diversi anni posso dire che lo conosco bene”.

Ascolti in crescita inaspettati

L’amministratore delegato della Freemantle Media (che produce il programma), Lorenzo Mieli, spiega come non si aspettasse questa partenza sprint per quanto riguarda gli ascolti: “Sono sincero, non ci aspettavamo questi ascolti così alti dopo 10 anni di programma. Fare il 15% in più rispetto all’anno precedente in un periodo in cui per chiunque è difficile crescere, è una bella soddisfazione. Abbiamo avuto la puntata degli Home Visit che è stata la più vista di sempre. Ora ci aspettano i live che sono completamente un’altra storia”.

I giudici al centro del programma

Per Eliana Guerra “i giudici sono il cuore pulsante del programma che lo differenzia e lo rende unico rispetto agli altri. Tutti gli anni vi diciamo che abbiamo trovato il cast più forte di sempre, ma vi posso assicurare che quest’anno i concorrenti sono molto diversi tra loro, con tanti sapori differenti. Credo che nel corso delle puntate ci saranno delle sorprese”.

Alvaro Soler ha trovato la strada per ognuno dei suoi gruppi

Il primo giudice a prendere la parola è la popstar Alvaro Soler: “Sono gruppi completamente diversi tra di loro. Con il mio team abbiamo trovato una strada specifica per ognuno di loro. Sarà molto divertente lavorare con loro”. Il cantante di Sofia fa una domanda ad un componente di uno dei gruppi che risponde di come si stia trovando molto bene nel loft (dove vivono i concorrenti fino al termine del programma) e di quanto siano fortunati a poter lavorare con Alvaro Soler.

Arisa risponde alle critiche e Fedez è di poche parole

X FactorNel corso dei Bootcamp Arisa è stata più volte attaccata per le scelte fatte. Alle critiche risponde così: “Ho fatto delle scelte apparentemente discusse da parte del pubblico ma sono sicuro che sentendoli cantare nei live tutti avranno modo di ricredersi. Ogni volta che vedo le mie tre scelte mi convinco sempre di più di aver fatto la cosa giusta. Sono fiduciosa.”

Fedez, il giurato più anziano in fatto di presenze, è di poche parole. Ci tiene a precisare come “alla vigilia non mi sento affatto il favorito alla vittoria finale. La gara è apertissima”.

Agnelli e la sua squadra giocheranno d’attacco

La vera rivelazione della giuria di quest’anno è senza ombra di dubbio il leader degli Afterhours Manuel Agnelli, per la prima volta alle prese con uno dei talent show più popolari tra il pubblico. Agnelli però non sembra affatto spaventato e spera di continuare a divertirsi come ha fatto fino a questo momento. Si preoccupa solo che non ci sarà il montaggio delle registrazioni a tagliare ogni sciocchezza detta e ci tiene a precisare che non giocherà in difesa. Gli altri giudici sono avvertiti.

Il caso Jarvis è chiuso

Una giornalista chiede del caso Jarvis, il gruppo scelto da Soler che si è autoescluso ad un passo dai live. Risponde Eliana Guerra: “Non c’è nessun caso Jarvis. Semplicemente il gruppo ha deciso di non firmare il contratto che firmano tutti gli altri concorrenti e che in passato è stato firmato anche da Marco Mengoni e gli One Direction. È lo stesso per tutti.”

Il Daily con la Ramazzotti

Anche quest’anno ci sarà l’appuntamento quotidiano con il Daily di X Factor (per la prima volta partito una settimana prima dei live) condotto per la seconda volta da Aurora Ramazzotti che dice di essere “molto felice di condurre anche questa edizione”.

Tra gli ospiti Mengoni e Robbie Williams

X FactorGli ospiti già annunciati nel corso delle puntate sono Marco Mengoni (a lui il compito di aprire le danze stasera), la popstar internazionale Robbie Williams, Giorgia (attesa per la seconda puntata), Shawn Mendez e The XX.

STRAFACTOR è la novità di quest’anno

Grandissime novità per l’after show di X Factor. Dopo la consueta parte di commento a caldo della puntata appena conclusa, che avverrà in compagnia dei 4 giudici, Mara Maionchi e Daniela Collu, su SkyUno HD andrà in scena lo STRAFACTOR, un vero e proprio show nello show.

12 concorrenti si sfideranno in diretta in un talent show che eleggerà il talento più “alternativo” della storia di X Factor. Al tavolo dei giudici torna, in questa nuova veste, Elio, che insieme a Mara Maionchi terrà il ritmo della gara. In ogni puntata ci saranno due diversi ospiti provenienti dal mondo della musica, dello spettacolo e della cultura. Attesi al primo live Marco Travaglio e Jack La Furia. I 12 concorrenti si esibiranno, riceveranno i commenti dei giudici e poi saranno votati dal pubblico a casa. Attraverso un meccanismo di eliminazioni successive verrà decretato il vincitore, che nell’ultima puntata potrà realizzare il sogno di esibirsi sul palco del Mediolanum Forum di Assago.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *