Home / News / Vikings: il nuovo trailer della quinta stagione in arrivo a breve
vikings

Vikings: il nuovo trailer della quinta stagione in arrivo a breve

ATTENZIONE: se non siete arrivati alla fine della quarta stagione di Vikings, questo articolo contiene spoiler importanti

A breve, anche se non a brevissimo, ma sta arrivando la quinta stagione di Vikings, la serie di History che ha fatto entrare il canale, di diritto, tra i produttori di serialità televisiva di livello. E sarà il 29 novembre la data nella quale lo show esordirà, in America, con una premiere epica di due ore e i teaser rilasciati finora, così come questo nuovo full trailer, dimostrano che la quinta stagione non sarà sicuramente dedicata a personaggi che potranno definirsi “simpatici”.

Il nuovo full trailer di Vikings

La nuova Key art che è stata rilasciata dal network mostra alcuni dei personaggi principali dello show, come Katheryn Winnick nel ruolo di Lagertha e Alex Høgh Anderson in quello di Ivar the Boneless. Il poster, che pone la domanda “Who will rise?”, allude alle alleanze e ai tradimenti che questi personaggi sopporteranno per tutta la stagione.

vikings

Già vediamo che la nuova stagione sarà piena di rabbia, di lotte intestine e di tragici e sanguinosi combattimenti, a seguito della sconvolgente morte di Ragnar Lothbrok (Travis Fimmel) avvenuta nella prima parte della quarta stagione e i cui effetti non si sono ancora placati. La vendetta per la morte del padre è stata ottenuta al termine della scorsa annata, ma le lotte per il potere è appena cominciata, mentre nuovi nemici (vescovi combattenti) e nuovi scenari (per Floki) sono molto vicini all’entrare in scena. Infatti, Jonathan Rhys Meyers, che abbiamo visto nel finale della scorsa stagione, nel ruolo del vescovo Heahmund, sarà una presenza “ingombrante” in questa nuova stagione.

Qui di seguito potete vedere il nuovo trailer:

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.