Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / The Passage: alcuni problemi per la realizzazione della serie
the passage

The Passage: alcuni problemi per la realizzazione della serie

Qualche nuvola per la realizzazione dell’adattamento televisivo di The Passage, primo libro della triologia fantasy postapocalittica scritta da Justin Cronin. Fox, infatti, ha ordinato un secondo script per il pilota della serie drammatico di Liz Heldens, Matt Reeves, Scott Free e 20th Century Fox TV.

Rinvii o problematiche per The Passage

Ufficialmente, il network dice che a causa della portata del progetto, un adattamento della trilogia di fantascienza Justin Cronin, che richiede tempi di esecuzione più lunghi, la produzione dell’episodio pilota è stata spostata all’estate. Questo è uno dei due pilot dramma di Fox, tra quelli ordinati questa stagione, che sarà lanciato fuori dai consueti periodi di lancio, insieme a The Beast.

La riscrittura dell’episodio pilota però fa pensare a possibili problematiche che possono (ma è un’ipotesi accademica) a un poco gradimento del primo script o ad un costo di realizzazione troppo elevato (conoscendo il libro, quest’ultima ipotesi è anche possibile).

The Passage, che sarà diretto nel pilot dal regista Marcos Siega, è atteso per un potenziale lancio in midseason, quindi nel 2018. Dalla scrittura del secondo copione ci si può aspettare di capire se il pilot possa essere trasformato in serie o no.

The passage

the passageIl racconto, che dovrebbe essere adattato per la televisione da Heldens, narra una storia che all’inizio ha più l’aria di un action con derive di complotti politici, per poi trasformarsi in un romanzo post-apocalittico, in cui i sopravvissuti del genere umano devono confrontarsi con questa razza di mostri che, per semplicità, potremmo assimilare ai vampiri, anche se molto li distingue dalla classica figura. La storia ha un arco temporale di un secolo, nel quale una ragazza di nome Amy sembra essere la chiave per la salvezza del genere umano.

La trilogia comprende il primo libro omonimo, The Passage (Il Passaggio in italiano), seguito da Twelve (I dodici) e da City of Mirror. I libri sono stati pubblicati rispettivamente nel 2010, 2012 e 2016. I libri, in Italia, sono stati pubblicati da Mondadori, ad un anno di distanza ed, infatti, il terzo, per il pubblico italiano, non è ancora disponibile.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *