Home / News / The Good Wife spinoff: nel cast anche Rose Leslie e Delroy Lindo
the good wife spinoff

The Good Wife spinoff: nel cast anche Rose Leslie e Delroy Lindo

Disclaimer: questo articolo contiene spoiler sullo spinoff di The Good Wife.

Due new entry nello spinoff di The Good Wife dopo le conferme dei molti ritorni e questa volta parliamo di Rose Leslie e Delroy Lindo e del loro ruolo nella nuova serie.

Rose Leslie in The Good Wife

the good wife spinoffLa ex fiamma di Jon Snow, la “bruta” Ygritte, entra nel cast dello spinoff della serie CBS, come series regular in un ruolo importante, quello di Maia, la figlioccia di Diane (Christine Baranski) che si unisce alla sua azienda, dopo essere stata impiegata al bar e sarà una figura chiave nei futuri piani della stessa Diane.

La nuova serie che debutterà nel mese di febbraio 2017 in CBS, prima di passare esclusivamente al servizio di streaming della rete, CBS All Access, riparte ad un anno dalla conclusione della serie orignale. Un enorme truffa finanziaria ha distrutto la reputazione di Maia e, contemporaneamente, spazzato via i risparmi di Diane. Costrette ad abbandonare la Lockhart & Lee, Diane e Maia si uniscono a Lucca Quinn (il rientrante Cush Jumbo) presso una delle ditte di legge preminenti di Chicago.

“Siamo entusiasti di avere Rose a bordo,” dicono i produttori esecutivi e showrunner Robert e Michelle King in un comunicato. “Avevamo bisogno di una giovane attrice che potrebbe tenere testa a Christine Baranski e Cush Jumbo, e Rose è perfetta; è vera, è  forte, ed ha anche un lato comedy. Se avessimo progettato l’attrice da zero, non avremmo potuto fare di meglio.”

Delroy Lindo e The Good Wife

Ma, nello spinoff di The Good Wife, arriva anche un po’ di concorrenza per Diane: Delroy Lindo.

the good wife spinoffL’attore visto in The Chicago Code si è unito allo show nel ruolo di Robert Boseman, un avvocato che cerca di strappare soci e clienti di Diane, nel momento in cui iniziano i guai finanziari della donna. Lindo si rivelerà una vera minaccia per le possibilità di Diane di rimanere nel business.

Il personaggio di Lindo “domina la scena e intimorisce ogni altro avvocato, essendo inoltre amato da tutti i clienti.”, dicono di lui i conigu King “Questo legale deve apparire come un avvocato di Chicago, ma deve avere una proprietà di linguaggio di livello shakesperiano e Lindo è l’unico che ci sia venuto in mente per un ruolo del genere.”

Le recenti apparizioni di Lindo in TV sono state Blood & Oil, Believe e Kindnapped (non esattamente tre serie fortunate a dirla tutta).

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonti: TVLine e TVLine

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.