Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / The Alienist: Jakob Verbruggen alla regia del thriller psicologico
the alienist

The Alienist: Jakob Verbruggen alla regia del thriller psicologico

Finalmente un problema per The Alienist sembra risolto: il progetto creato da Cary Fukunaga, che ha però dovuto rinunciare alla regia, ha trovato un regista, Jakob Verbruggen (London Spy, Black Mirror).

Il regista vincitore di un Emmy per True Detective, Fukunaga, è stato la forza creativa dietro questo progetto; ha scritto tutti gli episodi della serie che si basa sul romanzo bestsellers di Caleb Carr e rimarrà come produttore esecutivo.  Verbruggen al momento è stato incaricato della regia dei primi due episodi, con la possibilità, però di dirigerne anche altri. Le riprese inizieranno nei primi mesi del 2017 a Budapest.

the alienistThe Alienist ha avuto una vita molto travagliata: già nel 2015 TNT la aveva annunciata come un progetto in sviluppo, ma ci sono state lunghe discussioni sul budget da investire, tra network, Fukunaga, che si sa prediligere un approccio molto cinematografico, e la Paramount, per cui la sede delle riprese è stata più volte spostata, dal Canada a New York ed infine a Budapest.

Tutta questa lunga discussione ha avuto l’effetto di mal conciliarsi con gli impegni crescenti di Fukunaga, fino a spingerlo a dover rinunciare alla regia, pur rimanendo, in accordo con la Paramount, a fare il produttore. Il creatore di True Detective, nel frattempo, si è impegnato con la realizzazione di The Black Count e, sempre con la Paramount, nella direzione di Maniac, la nuova comedy di Netflix con Emma Stone.

The Alienist

the alienistThe Alienist è un thriller psicologico, ambientato a New York nel 1896, in un epoca e in una città gravidi di grandi ricchezze, enormi povertà e incredibili sviluppi tecnologici. Quando una serie di inquietanti e macabri omicidi di prostitute sconvolge la città, il neo commissario di polizia Theodore Roosvelt chiama la psicologa criminale (la alienist) Laszlo Kreizer e il giornalista John Moore per condurre le indagini in segreto.

Sono affiancati nella loro impresa da una serie di personaggi singolari, come Sara Howard, giovane segretaria personale di Roosvelt, determinata a diventare il primo detective donna di New York.

Grazie a queste tecniche investigative innovative, ma poco comprese dagli altri, questo gruppo eterogeneo si butterà alla caccia di uno dei primi serial killer della Grande Mela.

Jakob Verbruggen

Nel curriculom di Verbruggen rientrano la direzione di serie come London Spy (non eccelsa a dire il vero) e The Fall (questa sì invece), mentre è stato regista di un episodio di Black Mirror e del penultimo episodio della quarta stagione di House of Cards.

the alienist“Jakob catturerà l’intensità di questo thriller”, ha detto Sarah Aubrey, Executive Vice President con delega alla programmazione originale di TNT. “L’ambiente e i personaggi unici di The Alienist, insieme allo spirito della serie sempre pervasivamente teso e inquietante, non potrebbero essere in mani migliori.”

Amy Powell, Presidente della Paramount Television e Digital Entertainment ha aggiunto: “Nessuno può portare sullo schermo The Alienist meglio di Jakob Verbruggen e del team di produzione stellare formato da Cary Fukunaga, Eric Roth, Hossein Amini e Anonymous Content. TNT è la casa perfetta per adattare questo romanzo di Caleb Barr che racconta un intenso fatto di cronaca, avvenuto durante l’iconica Golden Age di New York.”

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *