Home / Netflix / Stranger Things: ecco finalmente il primo trailer della seconda stagione

Stranger Things: ecco finalmente il primo trailer della seconda stagione

La lunga attesa è finita e il tanto annunciato primo teaser trailer di Stranger Things è arrivato durante il Super Bowl giocato questa notte.

Stranger things 2Dopo sei mesi di attesa per una sbirciata al prossimo lotto di episodi, Netflix ha svelato il primo teaser trailer per la seconda stagione e lo spot presenta Mike (Finn Wolfhard), Lucas (Caleb McLaughlin) e Dustin (Gaten Matarazzo) riuniti a scuola, indossando costumi Ghostbusters.

La seconda stagione di Stranger Things sarà ambientata nel 1984, un anno dopo gli eventi della prima stagione. Non si sa molto su cosa c’è in serbo per i protagonisti ma, secondo il produttore esecutivo Shawn Levy, “Il Demogorgon è stato distrutto, ma il male no.”

La maggior parte del cast, tra cui Millie Bobby Brown e Winona Ryder, torneranno nella prossima serie di episodi. Inoltre, Sean Astin, Paul Reiser, Dacre Montgomery, Sadie Sink e Linnea Berthelsen saranno le new entry.

Stranger Things, il teaser della seconda stagione.

 

La seconda stagione si ispira anche al lavoro di James Cameron, come spiega il co-creatore Matt Duffer “Abbiamo guardato un po’ a quello che fa, al suo lavoro e abbiamo cercato di ricrearne un po’ di magia.”

Nei prossimi trailer vedremo anche il ritorno del cast originale al completo, ad eccezione di Barb (Shannon Purser), insieme a quattro nuovi personaggi.

Stranger Things tornerà nel corso di quest’anno anche se non è ancora certa una data.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiwire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *