Home / Netflix / Il calendario di Natale: recensione della commedia natalizia Netflix
I protagonisti di Il calendario di Natale

Il calendario di Natale: recensione della commedia natalizia Netflix

E’ disponibile dal 2 novembre su piattaforma Netflix Il calendario di Natale (The Holiday Calendar), una commedia romantica sulla magia del Natale.

Il calendario di Natale: sinossi

Attrice de Il calendario di NataleUna fotografa piena di talento ma con poca autostima, sbarca il lunario con ritratti per famiglie. Quando il suo migliore amico, l’aitante Josh torna a casa per le vacanze natalizie, Abby decide di migliorare la sua situazione. Complice un antico oggetto ricevuto in regalo da suo nonno, la vita di Abby si riempie di magia.

Il calendario di Natale: il nostro giudizio

Il calendario di Natale del titolo di questo film Netflix – il nostro calendario dell’avvento – altro non è che un oggetto d’antiquariato dai presunti poteri magici. Che sia vero o finzione, l’atmosfera del Natale e la voglia di emozionarsi, spingono i personaggi a credere in quello che accade.

Il calendario di NataleAmbientato in un’anonima cittadina della costa orientale coperta di neve e decorazioni il mimose, il film segue la protagonista Abby (Kat Graham vista in The Vampire Diaries) nelle settimane che procedono il Natale. Tra biscotti fumanti, famiglie multinazionali, relazioni multi culturali, Il calendario di Natale è un film pulito e prevedibile destinato a prendere un ampio specchio del pubblico home-movie composto perlopiù da famiglie.

Netflix cerca di rincorre i successi dei film di Natale della Hallmark, con un prodotto firmato Bradley Welsh, autore di innumerevoli commedie romantiche per il piccolo schermo. Il calendario di Natale è solo il primo di molti film a tematica natalizia che troveremo su Netflix nelle prossime settimane.

Il calendario di Natale

Valutazione globale - 4

4

Una brutta e inutile commedia sulla magia del Natale

User Rating: Be the first one !

Il calendario di Natale: giudizio in sintesi

Due attori del cast de Il calendario di NataleUna brutta e inutile romanticheria, a iniziare dalla location che ricorda Una mamma per amica, dove regna la festa perenne. I costumi teatrali, una recitazione senza spessore e una storia d’amore più stucchevole di Biancaneve, fanno di questo un film di scarso interesse. La protagonista salvata dal suo principe, l’amore che si rivela in extremis, facendo tutti felici e contenti.

Se questa è la strategia Netflix – e siamo appena a inizio Novembre – ci chiediamo perché mai il pubblico italiano dovrebbe appassionarsi a questo tipo di commedie che propongono il Natale-commerciale festeggiato oltre oceano. Le pagliacciate dei finti-mercatini di Natale dove i bambini si fanno la foto con Santa Claus, l’ossessione per decorare la propria villetta con luci e festoni, nutriranno a mala pena il pubblico di falene che passa le domeniche nei centri commerciali, attratto dalle luci scintillanti.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

 

About Francesca Braghetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *