Home / News / Rami Malek di Mr. Robot sarà Freddie Mercury nell’atteso biopic
Rami Malek

Rami Malek di Mr. Robot sarà Freddie Mercury nell’atteso biopic

Il progetto di un film sui Queen ed il loro rimpianto leader, Freddie Mercury, ha rappresentato uno sforzo durissimo quanto lungo per il produttore Graham King. Attori e registi si sono susseguiti in un continuo via vai e ciò ha costretto il cantiere imbastito ormai da diversi anni ad una condizione di stallo prolungata. Ora, finalmente, il progetto sembra decollare con l’investitura di Rami Malek come Freddie Mercury e Bryan Singer in aria di candidatura per la regia.

Un percorso travagliato

La 20th Century Fox ha preso in mano il progetto che era stato sviluppato inizialmente dalla Sony.Rami Malek Il punto di rottura pare sia stato il tono del film, per cui i produttori musicali, nonché il chitarrista e il batterista della band Brian May e Roger Taylor, si sono scontrati con il precedente aspirante Freddie, ovvero Sacha Baron Cohen, poiché questi, a dispetto dei due (e in fede allo spirito dei suoi più celebri personaggi), non avrebbe voluto tralasciare anche gli aspetti più lascivi della vita del cantante. Cohen non è comunque l’unico grande nome coinvolto in questo tormentato cantiere: in diversi momenti i registi Tom Hooper e Dexter Fletcher hanno assunto l’incarico della direzione salvo poi essersi ritirati.

Rami Malek &Co, porteranno a termine il progetto?

Portare la voce e l’esuberanza di Freddie al cinema è una sfida durissima; dopo gli altisonanti nomi annunicati in questi anni (oltre a Cohen, si pensò a Johnny Depp e Ben Whishaw fra gli altri) arriva quello del giovane Malek: sarà una vera missione per il giovane e iridato protagonista della serie di successo Mr. Robot, che di fronte a questa prova ha l’occasione di consacrarsi definitvamente come talento eclettico.Rami Malek
Il nome di Singer sorprende, visto come negli ultimi anni abbia prevalentemente gravitato tra i generi fantasy e superhero e ora sia impegnato nel nuovissimo e ambizioso Ventimila Leghe Sotto i Mari per la Fox. Se, come sembra, si unirà al progetto, il cui nome circolante oggi è Bohemian Rhapsody, potrebbe ritardare un’altro lavoro in agenda, Leagues, le cui riprese sarebbero dovute incominciare nei primi mesi del prossimo anno.

King ha premura di portare a compimento un progetto che ristagna ormai da otto anni, e ora ha pronta anche la sceneggiatura firmata da Anthony McCarten, autore de La Teoria Del Tutto. I fans dei Queen sono impazienti, c’è da sperare che questa nuova miscela sia quella giusta per riaccendere quella specie di magia…

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Empire Online

About Carlo Bevegni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.