Home / News / Rachel Weisz sarà la protagonista del film sci-fi Cloud On

Rachel Weisz sarà la protagonista del film sci-fi Cloud On

Rachel Weisz sarà la star protagonista del nuovo film di fantascienza Cloud One. Goran Dukic, regista di Wristcutters: Una storia d’amore, è pronto a girare il film. Oltre ad essere regista è anche autore della sceneggiatura che ha scritto, adattando per il grande schermo una storia dello scirttore Israelinao Etgar Keret. Ancora nessun dettaglio è stato però rivelato in merito a quello che sarà la trama. La produzione sarà curata da Bristol Automotive mentre l’inizio delle riprese è previsto in primavera.

Un anno di lavoro intenso e ricco di soddisfazioni per Rachel Weisz

L’attrice vincitrice di un Oscar (nel ruolo di  attrice non protagonista nel film del 2005 La Cospirazione) è reduce da un anno e mezzo di lavoro molto intenso, a partire dal suo ruolo nel film Rachel WeiszLa verità negata. Enusiatiche le recensioni per la sua performance, che la vede nei panni della scrittrice e storica Deborah E. Lipstadt, impegnata a rivendicare la verità dell’Olocausto contro le tesi del negazionista David Irving. A questo ruolo ha fatto seguito quello di protagonista nel film Rachel, nonché quello nella pellicola Disobedience del regista Sebastian Lelio. Il film, presentato in anteprima al Toronto Film Festival, vede la Weisz accanto a Rachel McAdams. Altri due film in uscita per nel 2018: il dramma di Lionsgate The Mercy, dove vedremo anche Colin Firth e The Favorite del regista greco Yorgos Lanthimos (The Killing of a Sacred Deer) con Emma Stone e Joe Alwyn.

Una carriera in ascesa per Rachel Weisz

Racheil Weisz, classe 1970, figlia di madre psicanalsita di origine austriache e di padre ebreo ungherese di professione inventore, si affaccia al mondo della recitazione in giovanissima età. L’esordio nel mondo del cinema risale agli anni Novanta, con il primo film importante che la vede attrice nel 1996 in Io ballo da sola di Bernardo Bertolucci. Segue poi il suo primo blockbuster, La Mummia, di cui prenderà parte al sequel nei primi anni  Duemila. Attiva anche in campo teatrale, nel 2010 vince il prestigioso Oliver Award come miglior attrice per la sua interpretazione di Blanche DuBois nel revival di Un tram che si chiama Desiderio.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Variety

About Biancamaria Majorana

Scrittrice occasionale, irriducibile amante del cinema e delle serie TV, ma sopratutto curiosa per vocazione. Ho scoperto il cinema che non ero più piccolissima, ma ho fatto del mio meglio per recuperare il gap e oggi consumo voracemente film e serie televisive ogniqualvolta mi sia possibile. Non sono certa di nulla, ma di una cosa sono sicura: abbiamo tanto bisogno di storie, se belle ancora meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *