Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / Preacher: rinnovato per una seconda stagione estesa
preacher

Preacher: rinnovato per una seconda stagione estesa

AMC ha rinnovato Preacher per una seconda stagione. La prima stagione, attualmente in corso, ha visto ieri notte andare in onda il 6 episodio, dei 10 programmati. La seconda stagione di Preacher sarà più lunga, infatti avrà un totale di 13 episodi. AMC prevede di mandarla in onda nel 2017.

Preacher è l’adattamento per la tv di una nota graphic novel scritta da Garth Ennis e disegnata da Steve Dillon. La co-produzione di Sony Pictures Television e AMC Studios è la seconda miglior “nuova serie” del via cavo come ascolti quest’anno, sia tra i 18-49 che tra i 25-54 (intese come fascia d’età). C’è da sottolineare che la concorrenza come “nuovo+via cavo” non è stata sicuramente tantissima, visto che arriva seconda Preacher con un normalissimo rating a 0,7 (che per AMC è una cosa senza infamia e senza lode).

Le dichiarazioni del network

Preacher/ PilotIl Drama è stato sviluppato da produttori esecutivi Evan Goldberg, Seth Rogen e Sam Catlin, con Catlin nel ruolo di showrunner.

Preacher è un programma televisivo speciale e siamo desiderosi di condividere con i fan il resto di questa selvaggia prima stagione e, ora, una seconda stagione espansa” dice il presidente AMC Charlie Collier. “Quello che Sam, Seth, Evan e l’intero team creativo sono riusciti a fare nel trasportare la graphic novel di Garth Ennis sullo schermo è straordinario. Siamo ansiosi di passare più tempo con questi personaggi indimenticabili in Paradiso, all’Inferno o in Texas”

Personaggio principale di Preacher sono un predicatore del Texas di nome Jesse Custer (Dominic Cooper), posseduto da una misteriosa entità chiamata Genesis che gli dà il potere di far fare quello che lui comanda. Questo potere attira l’attenzione di due angeli misteriosi, Fiore (Tom Brooke) e DeBlanc (Anatol Yusef), la suo ex-fidanzata Tulip (Ruth Negga), e un vampiro irlandese di nome Cassidy (Joseph Gilgun). Tutti questi personaggi si immergono in un pazzo mondo con Entità paradisiache, infernali o del Texas.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *