Home / Netflix / You: i 7 cambiamenti a cui è andata incontro la serie rispetto al libro
You Netflix

You: i 7 cambiamenti a cui è andata incontro la serie rispetto al libro

Da quando è apparsa nel catalogo Netflix la serie televisiva You è diventata in poche settimane uno dei contenuti più visti della piattaforma, facendo registrare la bellezza di oltre 40 milioni di visualizzazioni.

Leggi anche: la recensione della prima stagione

Penn Badgley

Il successo della serie, trasmessa inizialmente da Lifetime (canale della tv via cavo americana), lo si deve prima di tutto al suo carismatico protagonista, il Penn Badgley salito al successo con la serie cult Gossip Girl. Per chi ancora non l’avesse vista, You narra la storia di un libraio, Joe, che scopriremo poi essere anche uno stalker maniaco quando mette gli occhi addosso alla giovane e ingenua Beck, a cui non darà più un attimo di tregua.

You è tratto dall’omonimo romanzo scritto del 2014 dall’autrice Caroline Kepnes. Ma quali sono le le differenze che intercorrono tra il libro e la serie tv? Andiamole a scoprire!

You: le differenze tra libro e serie tv

  1. Il personaggio di Paco (Luca Padovan) non è presente nel libro. E’ stato il produttore esecutivo Greg Berlanti ad avere l’idea di inserirlo nella serie. “È stata di Greg l’iniziativa di introdurre un bambino nella storia in modo che potessimo vedere il lato più onesto e vulnerabile di Joe“, ha detto la showrunner Sara Gamble a EW. (Inoltre, la mancanza di Paco nel libro significa che Joe non ha mai ucciso Ron nel romanzo).
  2. Nel libro, Beck (Elizabeth Lail) è spacializzata nella scrittura di racconti. Nello show, invece, hanno cambiato la sua specialità in poesia, includendo anche un vero poema della showrunner Gamble.
  3. Nel libro, Ethan (Zach Cherry) non è l’unico impiegato della libreria dove lavora Joe (Penn Badgley). In realtà c’è anche un altro impiegato che commette una rapina alla libreria dopo che Joe lo licenzia. In You, serie tv, si è scelto di eliminare completamente quel personaggio.
  4. Nella serie il personaggio di Peach (Shay Mitchell) ha un’uscita di scena di grande effetto. Nel libro, Joe la insegue durante una delle sue corse sulla spiaggia e la colpisce sulla testa con una pietra prima di trascinarla in mare. Nella serie, Peach ha un enorme confronto con il suo avversario prima che lui le spari un colpo di pistola. “Volevamo che questi due personaggi avessero un grande confronto“, ha detto Gamble a EW. “Entrambi vogliono la stessa cosa e tutti i telespettatori desideravano una resa dei conti più deliziosa possibile“.
  5. Karen Minty (Natalie Paul), nota come l’altra fidanzata di Joe, è presente anche ne libro di You, ma lo show fa un passo in più (in un episodio scritto dalla Kepnes, tra l’altro). Nella serie, Beck e Karen si trovano faccia a faccia e Karen lancia un avvertimento su Joe… che Beck ignora del tutto.
  6. Nel libro, quando Beck si trova prigioniera nella gabbia trascorre il suo tempo con la lettura del “Codice Da Vinci“. Nella serie, invece, trascorre la maggior parte del tempo nella scrittura del suo libro. Inoltre, nel romanzo, Joe uccide Beck conficcando le pagine dei libri nella sua gola fino ad arrivare a soffocarla. La morte di Beck non è mostrata nello show.
  7. Il libro termina con Joe che incontra una nuova donna di nome Amy Adam. La serie ha stravolto radicalmente il finale riportando in scena l’ex di Joe, la presunta morta Candace (Ambyr Childers). “Verso la fine del libro, una nuova donna, tale Amy Adam, entra nella libreria, e in un certo senso trasporta Joe nella sua prossima storia“, ha detto Gamble a EW. “Ci è davvero piaciuta l’idea di combinare alcuni di questi elementi riportando in scena il personaggio di Candace.

Fonte: EW

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *