Home / Amazon / The Tick: il trailer del nuovo show Amazon su un supereroe particolare
The Tick

The Tick: il trailer del nuovo show Amazon su un supereroe particolare

La prima stagione di The Tick verrà rilasciata a breve da Amazon, per l’esattezza il 25 Agosto e dal trailer che possiamo vedere qui sotto, possiamo dire che c’è un nuovo supereroe insetto in città. E sta riprendendo da dove aveva lasciato.

The Tick il trailer

Amazon ha pubblicato il primo trailer completo per The Tick, la più recente avventura televisiva per il personaggio che vede la sua storia ambientata nel mondo del crimine, originariamente creato nel 1986 da Ben Edlund.

Come scritto in America nelle prime recensioni pubblicate sul pilot diretto da Wally Pfister (che è possibile guardare anche adesso gratuitamente), The Tick si svolge in “una realtà in cui ha perfettamente senso che il bene affrontai il male indossando una calzamaglia, una realtà in cui ha anche senso che Whoopi Goldberg (nel ruolo di se stessa) sia la conduttrice di un talk show chiamato Whoop.”

Enormemente distante, come concetto, dai supereroi degli universi Marvel e DC Comics, questo trailer mostra come la serie stia approfondendo e facendo sua la stessa vena di commedia e parodia che era presente nella serie animata del 1994 e live-action di FOX del 2001.

Questa nuova versione dello show mantiene anche alcuni punti fermi e connessioni con il passato: The Tick (l’uomo dalle mille voci Peter Serafinowicz) ha ancora le antenne flosce e Arthur (Griffin Newman) continua ad essere il sempre troppo sfortunato sidekick.

Ma, oltre a Whoopi, sembra che questa incarnazione del personaggio su Amazon abbia alcuni assi in più nella manica rispetto al passato. Possiamo aspettarci di vedere almeno un volto familiare nel corso della stagione: assieme a Serafinowicz e Newman, The Tick avrà come coprotagonista Jackie Earle Haley.

Per un’anteprima completa della prima stagione di The Tick, potete vedere il trailer completo quì di seguito:

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *