Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / The Punisher: arriva il rinnovo per la seconda stagione
The Punisher

The Punisher: arriva il rinnovo per la seconda stagione

Anche The Punisher si aggiunge al “record” delle serie Marvel, centrando, meritatamente questa volta, il rinnovo ad una seconda stagione, come annunciato questa notte dalla piattaforma di streaming.

Il rinnovo per The Punisher

the punisherIl rinnovo arriva meno di un mese dopo il debutto del 17 novembre della prima stagione di 13 puntate dello show con protagonista Jon Bernthal (The Walking Dead).

Arrivando temporalmente prima di una non ancora precisata terza stagione di Daredevil e della seconda stagione di Jessica Jones e Luke Cage, la serie The Punisher è stata lanciata dopo che il personaggio del vigilante era stato introdotto per la prima volta nella seconda serie dello show di Charlie Cox.

La serie è stata una delle migliori del franchise Netflix-Marvel da molto tempo in qua, soprattutto dopo le delusioni Defenders, Iron Fist e Luke Cage.

Leggete anche: la nostra recensione della prima stagione di The Punisher

Introdotto per la prima volta nei fumetti della Marvel in The Amazing Spider-Man nel 1974, l’ex soldato Frank Castle si mette alla caccia spietatamente di diversi criminali, ma non si limita certo a loro. Per via della perdita della sua famiglia, Castle, che non era uno che prendeva prigionieri nemmeno prima, si prende la sua vendetta su chiunque abbia fatto parte di quel piano.

La serie TV The Punisher annovera nel suo cast, oltre a Bernthal, anche Deborah Ann Woll che riprende il suo ruolo di Karen Page, Ben Barnes (Westworld) e Ebon Moss-Bachrach (Girl). Qui sotto potete vedere l’annuncio del rinnovo.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *