Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / The Good Fight rinnovato per la terza stagione da CBS
The Good Fight

The Good Fight rinnovato per la terza stagione da CBS

Ancor prima del finale di stagione, previsto per il 27 maggio, The Good Fight, la serie drammatica legale, è stata rinnovata per la terza stagione da CBS All Access.

The Good Fight e il rinnovo

The Good Fight, spin-off del famoso dramma della CBS The Good Wife, è stata la prima serie sceneggiata originale ad essere lanciata dal servizio video on demand di CBS nel febbraio 2017. La serie, che è stata ben accolto dalla critica, si è confrontata con temi d’attualità , compresa la presidenza di Donald Trump.

The Good Fight è un perfetto esempio di ciò che cerchiamo di ottenere per una serie originale di CBS All Access: stimolante, che si spinga al limite e, soprattutto, incredibilmente divertente”, ha dichiarato Julie McNamara, EVP, Original Content di CBS All Access. “Non vediamo l’ora di vedere ciò che Robert e Michelle King, il loro team creativo e l’inimitabile cast porteranno al pubblico nella terza stagione”.

The Good Fight è un prodotto realizzato dai creatori di The Good Wife, Robert e Michelle King, e interpretato da Christine Baranski, Cush Jumbo, Rose Leslie, Audra McDonald, Sarah Steele, Justin Bartha, Michael Boatman, Nyambi Nyambi e Delroy Lindo.

L’intera prima stagione di The Good Fight è attualmente disponibile per lo streaming su TIMVISION, mentre la seconda deve essere ancora pubblicata in Italia, nonostante i nove episodi trasmessi in America. Nella seconda stagione della serie, il mondo sta impazzendo e il tasso di omicidi di Chicago è in aumento. Tra la follia, Diane, Lucca, Maia e il resto dello studio legale si trovano sotto assalto psicologico quando un cliente in un’altra azienda uccide il suo avvocato.

Leggete anche: la nostra recensione del primo episodio della seconda stagione di The Handmaid’s Tale

In CBS All Access, dopo The Good Fight è stato realizzato Star Trek: Discovery e dalla prima serie comica, No Activity, entrambe rinnovate per la seconda stagione. In arrivo invece ci sono una nuova serie Strange Angel, in anteprima il 14 giugno, oltre a One Dollar, The Twilight Zone e Tell Me a Story, che si trovano in varie fasi di sviluppo, pre-produzione o produzione.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *