Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / The Expanse: cancellato da SyFy dopo 3 stagioni, cerca una nuova casa

The Expanse: cancellato da SyFy dopo 3 stagioni, cerca una nuova casa

L’attuale terza stagione di The Expanse sarà l’ultima dello space drama su Syfy. La rete via cavo americana ha deciso di non rinnovare lo show per una quarta stagione, con l’ultimo episodio in onda, in America, all’inizio di luglio. Alcon Television Group, che finanzia e produce interamente la serie, ha intenzione di rivenderla ad altri acquirenti.

La cancellazione di The Expanse

The Expanse ci ha trasportato attraverso il sistema solare per tre brillanti stagioni televisive”, ha affermato Chris McCumber, presidente di Entertainment Networks per NBC Universal Cable Entertainment. “Tutti in Syfy sono grandi fan della serie, e questa è stata una decisione incredibilmente difficile. Vogliamo ringraziare sinceramente l’incredibile cast, la troupe e tutti i creativi.”

the expanseThe Expanse è stata una delle prime serie prodotte dal rinnovo del network e doveva segnare un ritorno di SyFy alle origini. La serie è stata lanciata nel 2015 insieme a The Magicians, che è stata recentemente rinnovata per una quarta stagione, e 12 Monkeys , che rinnovata anch’essa per una prossima quarta e ultima stagione.

La decisione di cancellazione da parte di Syfy sarebbe legata alla natura del suo accordo per la serie, che fornisce solo i diritti di prima trasmissione per gli Stati Uniti. Ciò pone un’enfasi straordinaria sulla visione “in diretta”, che è intrinsecamente impegnativa per le serie di fantascienza, che tendono ad attirare la parte del leone del loro pubblico da digitale / streaming. La perdita dei “diritti di rivendita” (syndication) è un fenomeno che è diventato molto più comune nell’era Netflix e Amazon.

Leggete anche: la nostra recensione della prima stagione di Lost in Space, reboot Netflix della serie syfy classica

I dati di The Expanse in questa terza stagione sono in calo rispetto alle precedenti e inferiori alle serie top del network (The Magicians e Krypton), ma in linea con una serie di coproduzioni sulla rete.

“Siamo molto delusi dal fatto che lo show non tornerà a Syfy”, hanno detto i co-fondatori e co-CEO di Alcon Entertainment, Andrew Kosove e Broderick Johnson. “Rispettiamo la decisione di Syfy di porre fine a questa partnership, ma dato il successo commerciale e critico dello show, abbiamo in programma di perseguire altre opportunità per questo show fantastico e originale.”

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *