Home / News / The Americans: FX rilascia il primo trailer della quinta stagione

The Americans: FX rilascia il primo trailer della quinta stagione

Gli showrunner di The Americans, Joe Weisberg e Joel Fields, hanno già dichiarato che la quinta stagione della serie FX “sarà una grande stagione”. Noi, fiduciosi nelle loro parole, ci prepariamo come tutti i fan per le prossime puntate e, nel frattempo, il network ha rilasciato il primo interessante trailer per la serie che ha come protagonisti Keri Russell e Matthew Rhys.

The Americans, dove eravamo

Alla fine della quarta stagione, gli spettatori hanno visto William (Dylan Baker) infettare se stesso con il virus Lassa, dopo essere stato intrappolato dai federali. Ad Arkady (Lev Gorn) sono state date 48 ore per lasciare il paese, ed Elizabeth (Russell) e Philip (Rhys) si chiedevano se avrebbero dovuto portare i loro figli a Mosca. the-americans posterRiprendendo esattamente da dove ci eravamo lasciati, il thriller spionistico ambientato negli anni 80, non mancherà di tenerci incollati alle nostre poltrone.

Essendo questa la penultima stagione, gli autori Weisberg e Fild, hanno detto che questi episodi non serviranno per creare hype per la stagione di chiusura, ma serviranno a seguire la storia nel suo naturale evolversi, portandoci con i giusti tempi, verso il traguardo.

The Americans, la quinta stagione e il trailer

La quinta stagione di The Americans vedrà i Jennings alle prese con il reclutamento di loro figlia Paige (Holly Taylor) mentre cambia anche il rapporto tra fratelli tra quest’ultima e Henry (Keidrich Sellati), che rimane “fuori dal giro”. Stan (Noah Emmerich) inizierà anche a diventare più sospettoso dei suoi vicini e i fan della serie saranno compiaciuti del ritorno di Frank Langella e Margo Martindale.

La quinta stagione di The Americans esordirà il 7 Marzo e proseguirà per una durata di 13 episodi. La serie si concluderà nel 2018 con una stagione finale da 10 episodi.

Potete vedere qui di seguito il trailer:

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *