Home / Netflix / Star Trek: la distribuzione internazionale va a Netflix
star trek

Star Trek: la distribuzione internazionale va a Netflix

La nuova serie di Star Trek che in America verrà distribuita dalla CBS ha trovato una nuova casa globale: Netflix.

Il gigante dello streaming ha acquisito in esclusiva i diritti internazionali per la versione di Star Trek creata da Bryan Fuller, un accordo che permetterà il rilascio dello show in 188 Paesi (esclusi gli Stati Uniti e Canada) a 24 ore dalla prima negli States. In Canada, nel frattempo, la serie sarà disponibile su Bell Media.

Star Trek Reboot: il primo teaser

https://youtu.be/xXpPweAooeE

Gli episodi di Star Trek saranno rilasciati settimanale da CBS All Access dopo che il pilot di due ore verrà trasmsso da CBS nel gennaio 2017. Secondo la CBS, “Il nuovissimo Star Trek introdurrà nuovi personaggi alla ricerca di nuovi mondi fantasiosi e nuove civiltà. Durante l’esplorazione saranno approfonditi i drammatici temi contemporanei che sono stati la firma del franchise sin dal suo inizio nel 1966. “

Un altro aspetto del grande affare CBS-Netflix

Tutti i 727 episodi esistenti della library televisiva Star Trek – tra cui Star Trek: Serie Classica, Star Trek: The Next Generation, Star Trek: Deep Space Nine, Star Trek: Voyager e Star Trek : Enterprise – saranno disponibili su Netflix a livello globale entro la fine del 2016.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *