Home / Amazon / Picnic at Hanging Rock: il trailer della serie Amazon con Natalie Dormer
picnic at hanging rock

Picnic at Hanging Rock: il trailer della serie Amazon con Natalie Dormer

Se non avete mai visto Picnic at Hanging Rock, il film classico australiano di Peter Weir, fatelo, però ora Amazon ci dà una possibilità diversa: infatti, il 25 maggio debutterà la versione serie TV della famosa storia tratta dal romanzo di Joan Lindsay.

Picnic at Hanging Rock, storia e trailer

La storia ruota intorno alla misteriosa scomparsa di un gruppo di studentesse nel giorno di San Valentino del 1900, mentre erano a fare un escursione nelle vicinanze della scuola.

picnic at hanging rockIl film del 1975 è una reminiscenza ossessionante, e ha creato un’estetica che è stata ripresa da un certo numero di altri registi (tra cui Sofia Coppola per film come Il giardino delle Vergini Suicide e Maria Antonietta). Si tratta di amore, morte e mistero in un modo così ben bilanciato e intrecciato che rimane con lo spettatore molto tempo dopo averlo guardato.

Tuttavia, non è un mistero tipico, e uno degli aspetti più duraturi della storia è il suo finale tormentato dall’ansia. La serie di Amazon si espanderà ed esplorerà il mondo un po ‘più profondamente, sperando che non cambi troppo il finale, che rimane uno dei fattori caratterizzanti della storia.

Leggete anche: la nostra recensione de Il pericoloso libro delle cose da veri uomini, storia di formazione disponibile su Primevideo

Picnic at Hanging Rock di Amazon avrà come protagonista Natalie Dormer (Game of Thrones) nel ruolo di direttrice della scuola, e lei stessa è un mistero. Tutti e sei gli episodi della serie limitata saranno rilasciati da Amazon venerdì 25 maggio. Ecco il primo trailer:

Protagoniste assieme alla Dormer saranno Samara Weaving (Three Billboard Outside Ebbing, Missouri, The Babysitter) nei panni di Irma Leopold, un’ereditiera dei Rothschild; Madeleine Madden (Tomorrow When The War Began, High Life) nei panni di Marion Quade, figlia di una giudice e Lily Sullivan (Camp, Jungle) nei panni di Miranda Reid.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *