Home / News / News Cinema / Cine Special / Oscar 2019: ecco dove rivedremo i vincitori. Da Rami Malek a Lady Gaga
Cover oscar

Oscar 2019: ecco dove rivedremo i vincitori. Da Rami Malek a Lady Gaga

Vincere un Oscar può cambiare la vita e spalancare le porte ad una gloriosa carriera. Ma i protagonisti dell’edizione 2019, al momento della loro vittoria, li troviamo già impegnati su più fronti. Scopriamo dove rivedremo presto Rami Malek, Spike Lee, Regina King, Lady Gaga e altri vincitori della notte degli Oscar.

RAMI MALEK

Rami Malek
Rami Malek – “Bohemian Rhapsody”

Rami Malek, vincitore dell’Oscar come Miglior Attore per Bohemian Rhapsody, riprenderà il ruolo dell’hacker Elliot Alderson per la quarta e ultima stagione di Mr. Robot, la serie tv che lo ha fatto conoscere al grande pubblico. Malek potrebbe anche affiancare Robert Downey Jr. nel film per famiglie The Voyage of Doctor Dolittle nel 2020.

OLIVIA COLMAN

Olivia Colman
Olivia Colman – “La favorita”

La vittoria di Olivia Colman come Miglior Attirce per La favorita ha sorpreso un po’ tutti. I pronotistici davano per certo il trionfo di Glenn Close, che purtroppo è sfumato un’altra volta. Intanto la Colman è impegnata sul set della terza stagione di The Crown nel ruolo di Elisabetta II (che fu nelle prime due stagione di Claire Foy). Ma i suoi impegni non si fermano qui: la rivedremo dal 14 aprile anche nel ruolo di Madame Thenardier nella serie Les Miserables.

MAHERSHALA ALI

Ali
Mahershala Ali – “Green Book”

Ali ha vinto il suo secondo oscar come Miglior Attore Non Protagonista per Green Book (due anni fa lo vinse per Moonlight). Archiviato il film di Peter Farrelly e il ruolo da protagonista nella terza stagione di True Detective, l’attore non ha al momento nessun impegno previsto. Un po’ di doveroso riposo visto che negli ultimi mesi è stato protagonista anche di Alita: Angelo della battaglia e ha prestato la voce al cartone Spider-Man: Un nuovo universo.

REGINA KING

Regina King
Regina King – “Se la strada potesse parlare”

Regina King ha vinto l’Oscar come Miglior Attirce Non Protagonista per Se la strada potesse parlare. Cosa l’aspetta adesso? Ritroveremo la King nella serie HBO Watchmen, curata da Damon Lindelof, e nel thriller al cinema All the Way With You con Brandon T. Jackson e Tichina Arnold.

ALFONSO CUARÓN

Alfonso Cuaron
Alfonso Cuarón – “Roma”

Cuarón agli Oscar 2019 ha realizzato il triplete: Miglior Fotografia, Miglior Film Straniero e Miglior Regia. Il regista messicano adesso si dedicherà anima e corpo al road movie A Boy and His Show, sebbene non si sappia ancora se è questo il suo prossimo film. Il regista di Roma potrebbe anche debuttare sul piccolo schermo in una minserie con protagonista Casey Affleck, anche se la situazione è ancora tutta in forse.

SPIKE LEE

Spike Lee
Spike Lee – “BlacKkKlansman”

Spike Lee si è guadagnato il suo primo Oscar per BlacKkKlansman come Miglior Sceneggiatura Non Originale. Il regista di Fa’ la cosa giusta è adesso impegnato con le riprese del film Netflix Da 5 Bloods, un dramma sulla guerra in Vietnam con Chadwick Boseman.

LADY GAGA

Lady Gaga
Lady Gaga – “A Star is Born”

Lady Gaga non è riuscita a vincere come Miglior Attrice ma può ritenersi comunque soddisfatta per l’Oscar vinto per la Miglior Canzone Originale (“Shallow“). In questo momento non si ha notizia di progetti cinematografaci per Stefani Germanotta, che prosegue con successo il suo residency show a Las Vegas intitolato “Enigma”.

Fonte: IndieWire

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook


About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *